Cioccolata calda: ricetta base, trucchi e varianti

Per scaldare i pomeriggi invernali e ritrovare il buon umore prepara la cioccolata calda in tazza seguendo la ricetta base oppure scegliendo tra diverse varianti golose

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Per scaldare i pomeriggi invernali e ritrovare il buon umore prepara la cioccolata calda in tazza seguendo la ricetta base oppure scegliendo tra diverse varianti golose

La cioccolata calda in tazza è la coccola per eccellenza dei pomeriggi invernali. Forse non possiamo permettercela proprio tutti i giorni, però ogni tanto possiamo concedercela!

Come prepararla? Molti la fanno con il cacao in polvere ma la ricetta classica, per avere un risultato vellutato e cremoso, prevede il cioccolato, a scaglie o a cubetti, latte, fecola di patate e poco zucchero.

Una variante ancora più golosa? Usa la Nutella®: ti basterà scioglierla nel latte che avrai precedentemente messo a scaldare per avere una cioccolata calda alla nocciola. In questo caso però fai molta attenzione quando aggiungi lo zucchero, prima assaggiala, il rischio è che sia già molto dolce così al naturale!

Per la ricetta base della cioccolata in tazza ti bastano 100 gr di cioccolato fondente, 30 gr di zucchero, 10 gr di fecola di patate e 6 dl di latte intero.

Per prima cosa trita il cioccolato e mettilo in un pentolino. Scalda quindi il latte con lo zucchero e versalo a filo sul cioccolato in modo da scioglierlo e formare una crema. Cuoci il tutto per 5 minuti a fiamma bassa, mescolando in continuazione. A parte stempera la fecola di patate con 2-3 cucchiai di latte e aggiungila al composto. Cuoci per altri 2 minuti, mescolando, in modo che risulti densa e cremosa.

A questa cioccolata puoi aggiungere aromi vari, come le spezie nordiche: cannella, chiodi di garofano, anice stellato e zenzero. Tre spezie molto profumate che aggiungeranno un tocco quasi natalizio alla tua cioccolata. L'ideale è aggiungerle in polvere: puoi comprarle già così oppure tritarle finissime per poi mescolarle al cioccolato e al latte durante la cottura.

L'idea sfiziosa in più? Servi la tua cioccolata calda con la panna. Puoi seguire la ricetta tradizionale della cioccolata viennese oppure mettete degli smarties colorati su un tagliere e con il pestacarne sbriciolarli, quindi aggiungere la granella che hai ottenuto sulla panna montata!

Un'idea divertente perfetta per una festa? Cioccolata calda e marshmallow! Sembra un'accoppiata micidiale, ma in America spesso sì fa. E' un mix che farà impazzire di gioia i bambini: lasciate a loro il comando della tazza e permettete loro di tuffare i marshmallow!

Niente bambini? Cerchi un'idea golosa per soli adulti? Cioccolata calda, rhum o whiskey: qualunque sia il tuo abbinamento alcolico preferito, per gustare una cioccolata corretta, con una marcia in più, aggiungine un goccio a cioccolata completata!

Un abbinamento a contrasto? Prepara una cioccolata calda e servila con una pallina di gelato alla vaniglia. O al gusto crema, o al fiordilatte. sarà comunque una goduria...

Un tocco piccante è ciò che ti conquista? Ti basta aggiungere al cioccolato del peperoncino piccante. Puoi scegliere di utilizzare direttamente una barretta aromatizzata con questa spezia oppure di tritare finemente del peperoncino secco e aggiungerlo in preparazione. Avrai una cioccolata piccante afrodisiaca!

Riproduzione riservata

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni