Fiori di zucca: proprietà, ricette e come pulirli

/5

Deliziosi da mangiare, ma ottimi anche per la nostra salute! I fiori di zucca, o fiori di zucchina (le due piante in questo senso si equivalgono), sono un regalo che la natura ci fa solo d'estate.

PROPRIETA' DEI FIORI DI ZUCCA - Delicatissimi, ma gustosi, i fiori di zucca quando sono crudi vitamina A, B1, B2, B3, B9, C e tanti sali minerali, come ferro, calcio magnesio, potassio. Adatti sia a grandi che piccini, grazie alla presenza massiccia di calcio, i fiori di zucca sono utili per chi soffre di osteoporosi. Non solo, aiutano a proteggere il sistema immunitario, perché alimentano la formazione dei globuli bianchi.

Composti per più del 90% di acqua, i fiori di zucca sono poveri di grassi (0,4 grammi ogni 100) e ricchi di proteine (1,7 grammi ogni 100). Sono perfetti dunque quando si sta facendo una cura dimagrante... ovviamente non fritti!

COME PULIRE I FIORI DI ZUCCA - Una delle operazioni più importanti quando si trattano i fiori di zucca è la pulizia: sono così delicati infatti che basta poco per rovinarli. Pulirli è semplice, ma va fatto (e quindi vanno poi consumati) entro poche ore da quando li acquisti perché sfioriscono facilmente. Per pulirli, apri il fiore con delicatezza ed elimina il pistillo. Togli poi la parte dello stelo. Lavali sotto un getto delicato di acqua fredda, scuotili per eliminare l'acqua in eccesso e riponili su uno strofinaccio di cotone ad asciugare.

COME CUCINARE I FIORI DI ZUCCA - Come cucinare i fiori di zucca? La ricetta più classica è quella che li vede fritti, croccanti e leggeri, ma possono essere sfruttati in altro modo, abbinati alla pasta, farciti con formaggio e prosciutto o in versione vegetariana con le verdure. Ma cosa sono esattamente i fiori di zucca? Sono i fiori commestibili della zucchina e della zucca. Sono un prodotto stagionale che si raccoglie dalla primavera fino al termine dell’estate. In cucina hanno trovato grande spazio per il loro sapore delicato e la loro estrema versatilità. Un consiglio: nelle preparazioni culinarie evitare abbinamenti troppo forti per non coprire il loro gusto.


Scelti per te