Gulash: spezzatino alla paprika

  • 1 4
    Credits: Luca Colombo

    Ingredienti

     

    800 g di polpa di spalla di manzo tipo reale o arrosto della vena, tagliata a dadi di circa 3 cm
    3 cipolle medie + farina
    2 cucchiai di concentrato di pomodoro
    1/2 spicchio d'aglio
    1 foglia di alloro + 2 rametti di maggiorana + 1/2 cucchiaino di semi di cumino
    1 cucchiaino di paprika dolce e 1 di paprika piccante
    2 dl di vino rosso
    brodo + 12 patate piccole
    10 steli di erba cipollina
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe
    Spella le cipolle e tritale. Scalda 4 cucchiai di olio nella casseruola, unisci la carne, l'alloro e la maggiorana puliti, e rosola per 4-5 minuti a fiamma vivace, mescolando spesso. Sgocciola la carne e tienila da parte. Aggiungi le cipolle nel sugo di cottura e rosolale a fuoco dolce per 6-7 minuti, mescolando spesso. Trasferisci di nuovo la carne nella pentola e prosegui la cottura a fiamma media per 10 di minuti, mescolando spesso.

  • 2 4
    Credits: Luca Colombo

    Spolverizza la carne con 1 cucchiaio di farina e mescola per qualche istante. Sfuma con il vino, fai evaporare poi unisci le 2 paprike, il cumino, l'aglio spellato e tritato e il concentrato di pomodoro, diluito in 2 dl di brodo bollente. Regola di sale e pepe, metti il coperchio e cuoci a fuoco dolce per 3 ore abbondanti, finché la carne sarà tenera, unendo altro brodo caldo se il sugo di cottura risultasse denso.

  • 3 4
    Credits: Luca Colombo

    Sciacqua le patate, mettile nella pentola con abbondante acqua fredda e cuocile, per circa 20-25 minuti a partire dall'ebollizione.

  • 4 4
    Credits: Luca Colombo

    Sgocciolale, sbucciale ancora calde e condiscile con un filo di olio, sale e gli steli d'erba cipollina puliti e tagliuzzati con le forbici. Suddividi il gulasch nei piatti individuali, disponi le patate e servi.

/5

Il gulasch è il piatto ungherese più famoso. È simile a uno spezzatino ma con molto sugo e soprattutto con molta paprika

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te