Il baccalà mantecato

Credits: Getty

Christian ha un debole per il baccalà mantecato: lo usa sui crostini, con il puré di patate o per insaporire la zuppa di cipolle.

Cuoci 1 chilo di baccalà dissalato in 1/2 litro di latte senza farlo bollire. Scolalo dopo 20 minuti, tieni il latte. Frullalo, unendo a filo l’olio d’oliva delicato e poco latte bollito.

/5

Christian ha un debole per il baccalà mantecato: lo usa sui crostini, con il puré di patate o per insaporire la zuppa di cipolle.

Cuoci 1 chilo di baccalà dissalato in 1/2 litro di latte senza farlo bollire. Scolalo dopo 20 minuti, tieni il latte. Frullalo, unendo a filo l’olio d’oliva delicato e poco latte bollito.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te