Il riso: i consigli di Christian Costardi

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Il trucco per ottenere un risotto dal sapore equilibrato è non salare il brodo (che sia di carne, pesce o verdure). Il sale, invece, è meglio aggiungerlo solo durante la tostatura del riso.

È un espediente molto utile perché con il forte calore si aprono i pori dei chicchi che così assorbono perfettamente tutti i condimenti (l’olio, il sale, il pepe e anche il brodo). Poi non sarà necessario unire dadi o altri insaporitori.

Riproduzione riservata

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Prossimo