Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Da mangiare dopo la palestra.

Ingredienti per 4 persone

g 200 di tonno al naturale

2 carote

4 zucchine piccole

4 patate

g 400 di fagiolini

due cucchiai di olive nere

due uova sode

un cucchiaio di prezzemolo

vinaigrette al limone (un limone, quattro cucchiai di olio extravergine di oliva, sale q.b

Lessare separatamente le carote, le zucchine, le patate e i fagiolini. Lasciare raffreddare e tagliare le zucchine e le carote a rondelle e le patate a tocchetti.

Bollire le uova e quando saranno sode sbucciarle e tagliarle a spicchi. Unire tutte le verdure in una insalatiera assieme al tonno, alle uova e aggiungere le olive nere.

Condire con una vinaigrette al limone che si potrà preparare utilizzando 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, il succo di un limone, due cucchiai di aceto, due pizzichi di sale. Spolverare con il prezzemolo tritato.

“È un piatto indicato per coloro che, dopo aver praticato attività sportiva, vogliono recuperare energia, senza eccedere in grassi e calorie. L’apporto proteico, che deriva soprattutto dal tonno, è ottimale per riparare e rinnovare i tessuti dopo un esercizio fisico piuttosto intenso. Inoltre, queste proteine di alto valore biologico vengono utilizzate anche per aumentare il volume delle masse muscolari e la loro potenza; ciò consente di ottenere risultati atletici eccellenti anche quando l’organismo è sottoposto a notevoli sforzi. La combinazione tonno, verdure ed olio extravergine di oliva permette inoltre di fornire acidi grassi mono e polinsaturi, calcio e vitamine del gruppo B, nutrienti essenziali per garantire l’efficienza dell’apparato cardiorespiratorio, la funzionalità dell’apparato locomotore e l’equilibrio psico-fisico dell’atleta.”

Riproduzione riservata

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Prossimo