Involtini di pesce spada con pesto

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ingredienti per 4 persone:
pesce spada a fette sottili 400 g,
olive kalamata 16,
scalogno 1,
vino bianco secco 1/2 bicchiere,
rucola 2 mazzetti,
pangrattato 50 g,
pomodorini ciliegia 200 g,
olio extravergine d'oliva,
sale

Mettete le fettine di pesce in una ciotola con 4 cucchiai d'olio, lo scalogno sbucciato e tagliato a fettine e il vino; lasciate marinare per 30 minuti. Scaldate 3 cucchiai d'olio in un padellino e fatevi dorare il pangrattato su fiamma bassa, mescolando spesso. Lasciatelo raffreddare.
Snocciolate 8 olive e frullatele nel mixer con le foglie di un mazzetto di rucola pulita, il pangrattato e una presa di sale. Sgocciolate le fettine di spada tenendo da parte la marinata, cospargetele con il trito preparato e arrotolatele. Fissatele con uno stecchino.
Filtrate la marinata, versatela in una padella dal fondo spesso, scaldatela su fiamma vivace, adagiatevi gli involtini e una presa di sale e cuoceteli per 4-5 minuti, rigirandoli su tutti i lati. Serviteli con la rucola rimasta mondata e lavata, i pomodorini tagliati a metà e le olive rimaste.

Riproduzione riservata

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Prossimo