Minestrone di verdure con pasta di farro

  • 1 4
    Credits: ROBEDIFOOD

    Ingredienti

     

    75 g di farina  
    75 g di farina di farro semintegrale + 1 uovo  
    1 rametto di rosmarino  
    200 g di fagioli borlotti secchi messi a bagno per 12 ore  
    2 coste di sedano + 3 carote  
    300 g di polpa di zucca  
    3 foglie di coste o 10 foglie di bietole  
    1 patata + 1 cipolla  
    4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato  
    olio extravergine di oliva  
    sale e pepe  

    Mescolate le 2 farine, disponetele a fontana sulla spianatoia,  sgusciate al centro l'uovo, unite 2-3 cucchiai di acqua, 1 cucchiaino di olio e gli aghi del rosmarino tritati finissimi. Lavorate la pasta a  lungo finchè sarà  liscia e setosa, poi fatela riposare al fresco per 1  ora, avvolta in pellicola. Intanto lessate i fagioli in abbondante acqua  per 1 ora.

  • 2 4
    Credits: ROBEDIFOOD

    Pulite tutte le verdure e tagliatele a cubetti di circa 1 cm e le  foglie delle coste (o delle bietole) a striscioline. Raccoglietele in  una pentola, coprite con circa 2 litri di acqua, portate a ebollizione,  aggiungete i fagioli con la loro acqua e cuocete a fuoco dolce per 1 ora  in modo che finiscano di cuocere con le altre verdure.

  • 3 4
    Credits: ROBEDIFOOD

    3 Stendete la pasta in una sfoglia sottile e tagliatela a rombi.  Immergeteli nella minestra e cuoceteli per 5 minuti.

  • 4 4
    Credits: ROBEDIFOOD

    Salate, insaporite  con una generosa macinata di pepe, suddividete il minestrone in piatti  individuali, irrorate con un filo di olio crudo e spolverizzate con il parmigiano reggiano. Servite.

/5

Un primo piatto leggero e salutare, adatto per depurare l'organismo e regolarizzare l'intestino

Il minestrone è una minestra a base di verdure a tocchi o frullate, che può prevedere anche l'aggiunta di pasta o riso. Tipica pietanza autunnale o invernale, è un toccasana per la salute, in quanto ricco di fibre, vitamine e nutrienti, ottimo anche per disintossicare l'organismo e perfetto per chi osserva un regime alimentare rigoroso o vegetariano. Unico inconveniente: richiede del tempo per la preparazione, ovvero per la pulizia e il taglio delle verdure che si vogliono cucinare. Per la cottura, si può scegliere tra la casseruola o la pentola a pressione, che dimezza il tempo necessario. Questo che vi proponiamo prevede anche l'aggiunta di pasta fresca al farro, che aiuta a regolarizzare l'intestino.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te