Panzerotti con due ripieni

  • 1 5
    Credits: Luca Colombo

    Ingredienti

     

    400 g di farina 00
    25 g di lievito di birra fresco
    100 g di ricotta di pecora
    50 g di salame napoletano
    1 uovo  
    2 zucchine
    30 g di grana padano grattugiato  
    acqua frizzante
    prezzemolo  
    basilico
    100 g di scamorza
    1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    olio di semi di arachidi per friggere
    sale e pepe


    Sciogli il lievito con 1 dl di acqua minerale  frizzante, aggiungi 4 cucchiai di farina, mescola e fai lievitare in  luogo tiepido per 30 minuti. Unisci la farina rimasta, 1 dl di acqua  minerale frizzante, un pizzico di sale e lavora la pasta, finché  risulterà liscia ed elastica. Fai una palla, mettila in una ciotola,  incidi la superficie con un taglio a croce, coprila con pellicola e  lasciala lievitare per 1 ora e 30 minuti: dovrà raddoppiare di volume.

  • 2 5
    Credits: Luca Colombo

    2  Prepara i ripieni. Mescola in una ciotola la ricotta con il grana  padano, un pizzico di sale, l'uovo e il salame  tritato; aggiungi 1  cucchiaio di prezzemolo tritato e tieni da parte il composto. Grattugia  la scamorza con una  grattugia a fori grossi. Fai lo stesso con le zucchine e saltale in padella con l'olio extravergine, finché sarà    evaporata la loro acqua di vegetazione; regola di sale e pepe e spegni.

  • 3 5
    Credits: Luca Colombo

    Friggi i panzerotti. Sgonfia la pasta con le mani chiuse a pugno,  ma senza lavorarla; dividila in 24 tocchi uguali e stendi ciascuno in un disco sottile. Farcisci metà dischetti con le zucchine mescolate con la  scamorza e qualche foglia di basilico spezzettata e i dischetti rimasti  con il composto di ricotta.

  • 4 5
    Credits: Luca Colombo

    Chiudi la pasta a mezzaluna e sigilla i  bordi. Friggi i panzerotti, pochi alla volta, in abbondante olio caldo,  per 2-3 minuti, rigirandoli più volte.

  • 5 5
    Credits: Luca Colombo

    Servi in tavola i panzerotti ancora caldi.

/5

Ecco delle delle squisite frittelle salate di pasta lievitata

Se si ha voglia di un fritto molto goloso, consigliamo di gustare i panzerotti fritti, chiamati anche calzoni. I panzerotti sono delle squisite frittelle di pasta lievitata a forma di mezzaluna, solitamente ripiene con mozzarella, pomodoro e origano. Nel corso del tempo le farciture si sono diversificate e ce ne per tutti i gusti. I panzerotti sono diffusi in tutto il centro-sud dell’Italia, dal Lazio alla Sicilia, ma i migliori si preparano in Campania e in Puglia. Costituiscono un pratico cibo take away e i bambini ne saranno conquistati. Da provarli con due ripieni: uno a base di un composto di ricotta e l’altro con scamorza e zucchine.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te