Ranocchia di piselli

Credits: Mondadori Editore

Ingredienti per 4 persone:

Brodo di dado qb
Piselli 400g
Ravanello qb
Sale qb
4 uova
0,5 dl di vino bianco
4 pizzette margherita
1 cipolla

Spellate 1 cipolla e affettatela finemente. Fatela appassire in una pentola a fuoco dolce con poco sale e brodo caldo e unisci 400 g di piselli sgranati. Aggiungete 1 mestolo di brodo caldo e 1/2 dl di vino bianco, mescolate e cuocete per circa 6-7 minuti.
Tagliate a metà in senso orizzontale 4 uova sode e affettate 1 ravanello. Distribuite i piselli ben sgocciolati su 4 pizzette margherita calde. Formate gli occhi delle ranocchie con le mezze uova e le fettine di ravanello e disegnate la bocca con il ketchup.

/5

Ingredienti per 4 persone:

Brodo di dado qb
Piselli 400g
Ravanello qb
Sale qb
4 uova
0,5 dl di vino bianco
4 pizzette margherita
1 cipolla

Spellate 1 cipolla e affettatela finemente. Fatela appassire in una pentola a fuoco dolce con poco sale e brodo caldo e unisci 400 g di piselli sgranati. Aggiungete 1 mestolo di brodo caldo e 1/2 dl di vino bianco, mescolate e cuocete per circa 6-7 minuti.
Tagliate a metà in senso orizzontale 4 uova sode e affettate 1 ravanello. Distribuite i piselli ben sgocciolati su 4 pizzette margherita calde. Formate gli occhi delle ranocchie con le mezze uova e le fettine di ravanello e disegnate la bocca con il ketchup.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te