Strudel con peperoni acciuga e scamorza

Ecco la versione salata del classico dolce, preparata con un ripieno di verdura, acciughe e formaggio

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ecco la versione salata del classico dolce, preparata con un ripieno di verdura, acciughe e formaggio

Tutti conosciamo lo strudel di mele: dolce tipico del Trentino Alto Adige, la sua ricetta però affonda le radici nella tradizione turca, i quali nel XVII secolo preparavano un dolce simile, chiamato baklava. Questo impasto a base di mele fu poi importato in Italia, grazie alla dominazione ungherese, in particolare nella zona del Nord Est, da cui poi si propagò la ricetta dello strudel, il cui ingrediente principale è proprio la mela, di cui il Trentino Alto Adige è il maggiore produttore. La ricetta originale prevede l'utilizzo della mela Renetta, ma noi qui ve lo proponiamo in versione salata, ancora più goloso, ripieno di peperoni, acciughe e scamorza, un contrasto gustoso tra dolce e salato, per un'esplosione delle papille. Pronte a leccarvi i baffi?

Riproduzione riservata

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni