Tasca con speck e ricotta ai funghi

  • 1 4
    Credits: Maurizio Lodi

    Per il ripieno, schiacciate la ricotta in una ciotola con una  forchetta e unite il parmigiano, lo speck a listarelle, l'uovo, 1 grattatina di   noce moscata, il rosmarino tritato, sale e pepe e  mescolate fino a   ottenere un impasto omogeneo e morbido. Inseritelo  nella tasca con un   cucchiaio fino a riempirla e cucitela con un ago da carne e lo spago da cucina. Spalmate la tasca su entrambe le parti con  il burro e fatela rosolare in una grande padella antiaderente, finché  prenderà colore. Bagnate con il vino, lasciate evaporare, coprite e cuocete a fiamma bassa per 50 minuti, avendo cura di girare la carne  ogni tanto e di aggiungere poca acqua, nel caso il fondo si asciugasse  troppo.

  • 2 4
    Credits: Maurizio Lodi

    Nel frattempo, pulite i funghi, tagliateli a fette nel senso della  lunghezza e fateli saltare in una padella antiaderente con 1 cucchiaio  d'olio e l'aglio tritato. Bagnateli con il Cognac, aggiungete 2 cucchiai  del fondo di cottura della carne e proseguite la cottura per altri 15  minuti circa. Regolate di sale e pepe. Quando la carne sarà cotta, scolatela dal fondo di cottura, avvolgetela in un paio di fogli  d'alluminio e lasciatela intiepidire.

  • 3 4
    Credits: Maurizio Lodi

    Ingredienti

     

    petto di tacchino con tasca 1/2 (1 kg circa)  
    ricotta 350 g  
    speck 100 g  
    parmigiano reggiano grattugiato 40 g  
    uovo 1  
    vino bianco 1,5 dl  
    noce moscata  
    rosmarino 2 rametti  
    burro 40 g  
    sale
    pepe  
    Per la salsa di funghi:  
    champignon 350 g  
    aglio 1 spicchio  
    Cognac 1 dl  
    olio extravergine d'oliva  
    sale
    pepe

     

    Tagliate la carne in due come se fosse una tasca, in modo da poterla riempire.

  • 4 4
    Credits: Maurizio Lodi

    Tagliate la tasca a fette non  troppo sottili e servitela accompagnandola con la salsa ai funghi.

/5

Un sostanzioso secondo piatto invernale dal gusto ricco e deciso

Con l’arrivo della stagione fredda perché non preparare un piatto ricco e dal sapore deciso? Proponiamo un piatto indicato anche per i periodi di festa: la tasca con speck, ricotta e salsa di funghi. I tagli adatti per questa ricetta sono essenzialmente due: la punta di petto e lo spinacino, piccolo taglio di terza categoria dalla forma triangolare e che pesa poco più di 500 grammi. Volendo, questa pietanza può essere realizzata anche con pollo, fagiano o tacchino. Una volta preparata la tasca di carne, dovrà essere farcita con il ripieno preparato a parte. Infine andrà servita a fette, calda o a temperatura ambiente, con la salsa di fughi e un contorno di patate o verdura.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te