Verdure, pesce e carne al vapore all’orientale

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Polpette al cartoccio

Mescolate 200 g di carne di maiale tritata con un uovo intero, un cucchiaio di pinoli, poco pane grattugiato, sale e pepe; formate delle polpettine, avvolgetele in carta da forno con dadini di pomodoro e basilico e cuocetele

Julienne di verdure

Con l'apposito mulinello tagliate a julienne sottile una carota e una zucchina e cuocetele al vapore; conditele, calde con salsa di soia e pepe, oppure saltatele in padella con un trito di scalogno e 2 cucchiai di olio di arachidi.

Scamponi ai porri

Sgusciate la coda di 4 scampi senza staccare la testa e la codina, conditeli con olio e limone e lascaiteli insaporire; avvolgeteli in una foglia di porro scottata in acqua bollente e cuoceteli. Accompagnateli con salsa maionese

Ravioli cinesi

Impastate 100 g di farina, un albume e poca acqua, stendete la pasta e tagliatela a dischetti; farciteli con un composto preparato con 150 g di polpa di pesce e 100 g di gamberetti chiudeteli a fagottino e cuoceteli a vapore.

Spiedini al vapore

Tagliate a dadini 150 g di petto di pollo e infilzateli su spiedini di legno alternandoli con champignon e piccoli scalogni sbucciati; irrorateli con un mix di salsa di soia e sherry, lasciateli insaporire per mezz'ora e cuoceteli al vapore.

Riso allo zenzero

Grattugiate un pezzetto di zenzero fresco. Appoggiate sul cestello 2 foglie di bietola, distribuitevi sopra 150 g di riso mescolato con 50 g di pisellini molto teneri, lo zenzero, sale e pepe. Cuocete, mescolando spesso, e condite con olio.

Riproduzione riservata

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Prossimo