Vaniglia

Ricette con
Sfoglia il menù

La vaniglia è il frutto di una pianta originaria del Messico appartenente alla famiglia delle Orchidacee. Ha la forma di un bastoncino allungato e appiattito, della lunghezza di 20-30 cm e dello spessore di circa 2 cm, di colore marrone chiaro. Quando matura si apre come un legume: all’interno compaiono piccoli semi affondati nella polpa.Il bastoncino di vaniglia viene messo in commercio dopo essere stato sottoposto a fermentazione ed essiccazione e si presenta come una stecca legnosa, dalla superficie raggrinzita e brunastra. Ed è proprio a questo stadio che acquista il suo aroma intenso che trasmette agli alimenti cui viene aggiunto.Per esaltare il suo profumo, bisogna aprire il bastoncino nel senso della lunghezza, in modo che fuoriesca la sostanza fortemente aromatica che si trova all’interno. La vaniglia si può comunque trovare anche ridotta in polvere o liquida, sotto forma di essenza. Oggi viene spesso sostituita dalla vaniglina sintetica molto profumata, anche se non così intensamente come la vaniglia. La vaniglia e la vaniglina sono molto usate in pasticceria per profumare creme, torte, budini e gelati.