Risotti

Il risotto è un primo piatto tipico della tradizione culinaria italiana, il re dei primi piatti, più diffuso e consumato al Nord, specialmente nelle zone della Lomellina pavese e del Vercellese, dove ancora oggi la maggior parte dei terreni agricoli è destinata alle risaie. Numerose versioni e declinazioni del risotto esistono in tutta la Penisola, a seconda anche degli ingredienti locali, ma tutte si trovano d'accordo sul procedimento di massima: si tosta il riso a fuoco basso in una pentola, utilizzando del grasso alimentare (burro o olio), e mano a mano che il liquido si ritira, si aggiunge del brodo per far sì che il riso giunga a cottura in maniera perfetta. Prima di mantecare con del formaggio grattugiato, si possono aggiungere gli ingredienti desiderati indicati dalla ricetta. Tra le varie qualità di riso, ve ne sono alcune proprio indicate per la preparazione del risotto: l'Arborio, il Carnaroli, il Maratelli e il Vialone nano.

 

Alcune delle ricette tipiche regionali, le più famose e 'copiate' in tutto il mondo, sono: il risotto alla milanese, ovvero giallo, con lo zafferano, di solito preparato insieme agli ossi buchi; il risotto alla zucca, tipico delle stagione autunnale, così come il più conosciuto risotto ai funghi, e i risi e bisi, ovvero il risotto con i piselli, piatto tipico della regione veneta. Per accompagnare un piatto di risotto, non può mancare un buon calice di vino: a seconda degli ingredienti va abbinato un vino locale, ma in genere possono andare bene un Alta Langa rosè o un Monferrato Chiaretto.  

Leggi di più

collapse
 

Risotto colorato

facile
45 minuti
 
Carica altre