Branded Story

Sponsorizzato da

Come trattare la pelle grassa e impura

/5

La pelle grassa e impura colpisce un gran numero di persone tra adolescenti e adulti e a caratterizzare questo tipo di pelle è l'eccessiva produzione di sebo che la fa apparire oleosa, lucida e spessa. Per ritrovare il suo naturale equilibrio ha bisogno di un'azione mirata. Ricorda sempre che una corretta pulizia del viso è alla base di una pelle sana, elastica e tonica. A maggior ragione se col tempo (capita più spesso di quanto si creda) la pelle diventa più grassa e impura. Ma non è necessario correre ogni settimana dall’estetista, anzi, non c’è nulla di più facile che renderla un passaggio fondamentale della tua beauty routine con i prodotti giusti. Direttamente a casa tua.

Primo step: la detersione
Intanto partiamo da un gesto essenziale: l’acqua micellare è un vero e proprio toccasana in grado di detergere il viso se applicato di mattina e di struccare effiacacemente la sera. Se hai la pelle mista o grassa scegli l’acqua micellare dedicata a questo tipo di pelle. Se poi segui i nostri piccoli consigli, in breve tempo riuscirai a vincere la tua lotta contro impurità, punti neri o brufoli più ostinati e perfino eliminare le cellule morte che opacizzano e ingrigiscono il volto. Forse non lo sai, ma la pelle del tuo viso è un organo davvero con i super poteri e capace di rigenerarsi in continuazione: se elimini quindi le cellule superficiali (almeno una volta alla settimana) questo processo è reso ancora più efficace.

L'importanza dello scrub
Ed ecco gli altri passaggi da tenere presente se vuoi trattare la pelle grassa: dopo una buona detersione c'è senza dubbio un trattamento esfoliante che la leviga favorendo l’eliminazione delle cellule dello strato più superficiale, in questo modo la produzione di quelle nuove ti regala un aspetto più giovane e fresco.  Ma se i peeling, a base di acido glicolico o acido salicilico vengono eseguiti sempre da professionisti proprio per l’alta concentrazione di sostanze chimiche, si può ottenere un perfetto effetto levigante per la pelle del viso anche con un “semplice” scrub che sfrutta tutta la potenza dei microgranuli. Questi ultimi sfregandosi tra di loro, rimuovono le cellule ormai alla fine del loro ciclo di vita. Alcuni prodotti sono in grado non solo di esfoliare la pelle, ma anche di detergerla purificando i pori.

Via libera alle maschere purificanti
Se oltre ad essere impura, la tua pelle è anche sensibile, ti capiterà spesso di essere combattuta tra due esigenze: quella di procedere ad una purificazione profonda, per rimuovere eventuali inestetismi, e quella di preservare il suo fragile equilibrio. Trovare la giusta formula non è sempre facile e occorre fare molta attenzione a rispettare il viso e le sue caratteristiche. Ecco perché una volta ogni 15 giorni è bene puntare su una maschera purificante (se la tua pelle è molto grassa puoi considerare un trattamento settimanale): deve essere però visto come una coccola, un momento da dedicare a noi stesse e alla nostra bellezza, non come un dovere!

La formula giusta?
La funzione di una maschera purificante è quella di eliminare le impurità ma niente formulazioni troppo strong o complicate che, al contrario, potrebbero irritarla. Gli acidi grassi contenuti al loro interno non appesantiscono la pelle come erroneamente si è portati a credere, ma al contrario sono in grado di aumentare le difese delle barriere cutanee, oltre ad essere fortemente emollienti e nutritivi. Perfette quindi le comode formule 3 in 1 che abbinano la delicatezza di un detergente all'efficacia dello scrub e alla forza della maschera: questi cosmetici di ultima generazione riducono la visibilità dei punti neri e ne prevengono la ricomparsa. Un prodotto che svolge questa triplice funzione è Pure ACTIVE Intensive Gel 3 in 1 Anti-punti neri di Garnier SkinActive.

Si tratta di prodotti innovativi particolarmente indicati per pelli grasse con impurità che grazie agli ingredienti di origine naturale contenuti, come l’acido salicilico, potente antibatterico, il carbone vegetale ultra-assorbente e l’estratto di mirtillo purificano intensamente donando luminosità alla pelle.

Assolutamente da provare!

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Garnier SkinActive e L'Oréal Paris.
© Riproduzione riservata.
Stampa