Sponsorizzato da

Gli esercizi per allenare il cervello e restare giovane

/5

Segui i nostri consigli per stimolare la creatività e aiutare la mente a non invecchiare. Perché l'età è una questione di testa

Il benessere è un obiettivo ambizioso, ma non impossibile da raggiungere. Basta prendere coscienza del fatto che si tratta di un delicato 'matrimonio' dove i protagonisti sono molti: alimentazione sana, attività fisica, ridere, amare, fare ciò che piace e non trascurare mai il legame tra mente e corpo.

Jogging per la mente
Ma questo cosa significa? Ecco un esempio che vi farà capire meglio il profondo nesso tra testa e fisico: è stato ampiamente dimostrato che fare jogging per 30 minuti consecutivi, almeno tre volte alla settimana, stimola del 10% la neurogenesi nell’ippocampo, il che vuol dire più semplicemente che grazie all’attività fisica, la parte del cervello interessata alla memoria, si arricchisce di cellule nuove di zecca. La prima ricetta per una vita sana è quindi la giusta attività fisica per rifornire il patrimonio cerebrale di cellule nuove, fresche, attive e in salute.
Ma non è tutto. C'è anche un pasto essenziale per il nostro cervello: la colazione del mattino.
Iniziare la giornata con latte, tè o caffè, yogurt, un frutto oppure una spremuta fresca, cereali, biscotti o fette biscottate oppure pane e miele o marmellata, rifornisce il cervello di energia.

Allena i neuroni
Il tuo cervello ha bisogno dei tempi giusti di allenamento e riposo per restare giovane e attivo. Ad esempio la mattina ha bisogno di tempo per carburare, immagazzinare l’energia che serve all’attenzione, all’organizzazione delle informazioni e alla memorizzazione. Non 'stressarlo' troppo presto. La stessa cosa vale per la pausa pranzo e il dopo-cena. Quando il calo di zuccheri si fa sentire, significa che il tuo cervello (e anche tu) ha bisogno di una sosta priva di stimoli per 'introdurre' nuovo carburante. Sapevi che esistono intervalli temporali corretti per 'allenare' la cognitività? Si tratta di un orario compreso tra le 9 e le 12 e tra le 15 e le 19.

Cervello giovane a tutte le età
A partire dai 50 anni, e qualche volta pure prima, tutti aspiriamo a diventare 'anziani' capaci di essere 'giovani fuori e dentro' perché, ammettiamolo, l'idea di invecchiare e perdere colpi, fa paura a tutti. Chissà come mai però, ad assecondare i nostri capricci estetici ci sono palestre, diete e ritocchini mentre per ciò che riguarda la mente ci si rassegna al passare del tempo. Dobbiamo sfatare un mito che il cervello invecchi: si tratta di un organo plastico, e come tutti gli altri ovviamente subisce le lusinghe del tempo, ma se ce lo facciamo amico, con esercizi mirati che ne salvaguardano il benessere, sarà il nostro più grande alleato.

Ecco quindi gli esercizi migliori con cui possiamo 'allenare' la nostra mente.

1. I colori
Su un cartoncino scrivi i nomi dei colori facendo attenzione non associare il colore esatto al nome che lo descrive. Ad esempio nero andrà scritto in azzurro e blu in rosso, giallo in verde e così via. Prova ora a leggere velocemente il nome del colore senza cadere in tentazione. Sembra scontato ma non è affatto così.

2. Sette parole
Hai mai provato a scrivere un racconto di sette parole cercando di dare un senso a quello che scrivi? Inizia con un pensiero ogni sera che racconti la tua giornata.

3. Tutto al contrario
Sei mancino? Usa la destra o viceversa. Impara a utilizzare l’altra mano per banali azioni quotidiane come lavarsi i denti, usare la forchetta, scrivere un messaggio: aiuta nella concentrazione e a fare meglio le cose.

4. Osserva le foto
Prendi una foto da un giornale, osservala per 30 secondi, nascondila e scrivi su un foglio tutti gli oggetti che ricordi. Al di là del primo risultato, prova a ripetere l’esperimento con una nuova foto: vedrai che farai molta più attenzione a ogni dettaglio.

5. Un po' di conti
Si sa, la matematica aiuta moltissimo a tenere sveglio il nostro cervello. Prova a contare alla rovescia prima incominciando da 200 e sottraendo 5 per volta (195, 190, 185); poi parti da 150, sottraendo 7 per volta e infine inizia da 100 e togli 3 numeri alla volta. Un gioco in cui la velocità è essenziale.

6.Il gioco del 3
Infine l'esercizio più bello e impegnativo perché ti occorre l'aiuto di altre persone: cerca una buona notizia ogni giorno (dalla Rete, dai giornali oppure da Tv e radio) e ripetila a 3 persone differenti. Alla fine il tuo discorso sarà più fluido e spontaneo perché l'avrai memorizzata. Inoltre, se ogni giorno facciamo questo esercizio alla fine dell’anno avremo memorizzato 365 nuove conoscenze.

Per allenare la mente non è mai troppo presto: incomincia subito!

Ma non dimentichiamoci del corpo: un aspetto curato e un viso giovane e luminoso sono il miglior biglietto da visita per presentarci di fronte agli altri con tutta la grinta, l'energia e il fascino che l'età non è riuscita (e non riuscirà) a spegnere. Per combattere la perdita di densità e recuperare l’elasticità cutanea, ridurre le rughe marcate e dare alla pelle tono e compattezza, prova Lift Effect Plus Siero Intensivo Antietà Globale: applicato con un massaggio delicato al mattino e/o alla sera rassoda e tonifica la pelle del viso e del collo. Approfitta dell’offerta: fino al 30 Novembre 2017 subito per te 10 euro all’acquisto di un prodotto Lift Effect Viso! Scopri di più

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Somatoline Cosmetic.
© Riproduzione riservata.
Stampa