Angelina Jolie e Brad Pitt adottano il settimo figlio 

I Brangelina non si fermano mai. La coppia più filantropa di Hollywood allarga la nidiata e adotta un figlio siriano

Nuove notizie sul fronte Brangelina. La coppia più bella e filantropa di Hollywood ha deciso di adottare il settimo figlio. Proprio così. Angelina Jolie e Brad Pitt sembrano non resistere al richiamo dei pargoli e, pur avendo già una cucciolata numerosa, preferiscono allargarla.

Durante uno dei suoi viaggi come ambasciatrice Unhcr, l'agenzia ONU per i rifugiati, Angelina Jolie si è innamorata di Moussa, un orfano siriano.

Quando è arrivata in Siria, la scorsa estate, Angelina Jolie ha conosciuto tre fratelli orfani di madre e con il padre portato via dai militari. Sull'identità del bambino non ci sono ancora certezze, è molto probabile che si tratti del piccolo Moussa di due anni.

L'attrice quindi è passata ai fatti concreti. Da sempre si è contraddistinta per il suo impegno nei confronti delle donne vittime di guerra e dei bambini. Da alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati ha fatto il giro del mondo attraversando zone difficili.

Le porte di casa si apriranno a lui e gli altri fratelli lo accoglieranno con le 25 tate al servizio della coppia. Si allargano le fila della nidiata: il settimo si unirà a Maddox, 14 anni, Pax, 11, Zahara, 10, Shiloh, 9 anni, e i gemelli Knox e Vivienne, 7.

Pare inoltre che Angelina Jolie volesse aprire le pratiche per i tre fratellini, ma Brad Pitt abbia avuto qualche esitazione al pensiero di avere una famiglia con 9 bambini.

Ecco, quindi, i Brangelina pronti alla nuova impresa.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
gossip/personaggi/angelina-jolie-brad-pitt-adottano-settimo-figlio$$$Angelina Jolie e Brad Pitt adottano il settimo figlio
Mi Piace
Tweet