I primi 50 anni di Robin Wright  

Da Kelly Capwell in Santa Barbara a Jenny di Forrest Gump fino a first lady in House of Cards: l'ex signora Penn festeggia mezzo secolo tra cinema e Tv. E due figli sulle orme di mamma e papà

di Alessia Sironi

Prima la modella poi l'attrice, di soap e fiction e di cinema. Vincitrice del Golden Globe per il ruolo di spietata first lady in House of Cards accanto a Kevin Spacey, la bellissima, biondissima e algida Robin Wright compie 50 anni (è nata l'8 aprile del 1966 a Dallas, in Texas).

Nel 1983 debutta nella soap opera Santa Barbara e da lì inizia la sua inarrestabile carriera: diventa Jenny in Forrest Gump, poi Theresa Osborne in Le parole che non ti ho detto. E ancora Unbreakable – Il predestinato e Una casa alla fine del mondo. Poi  arriva il premio come Miglior attrice protagonista per House of Cards, dove interpreta il ruolo di Claire Underwood,  moglie del politico statunitense Frank.

È noto a tutti che per 14 anni (prima che lui la tradisse) è stata la moglie di Sean Penn, conosciuto nel 1990 sul set di Stato di Grazia e sposato nel 1996: con lui ha avuto due figli, Dylan Frances nel 1991 e Hopper Jack nel 1993. Una storia d'amore che ha fatto sognare il mondo fino al divorzio nel 2009. Robin Wright ha avuto anche una storia d'amore con il giovane (14 anni meno di lei) produttore Ben Foster con cui però ha rotto definitivamente lo scorso anno.

L'ex signora Penn è meravigliosa (e lo si vede dalle foto) ma la sua bellezza non è solo merito di zumba, tabata e di una buona dieta, ma anche della "crioterapia: ti dà un aspetto più giovanile senza rischiare l’effetto paresi. Se necessario, al bisogno, una punturina di botox, senza eccedere", spiega l'attrice.

Giudicate voi!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
gossip/personaggi/robin-wright-50-anni$$$I primi 50 anni di Robin Wright
Mi Piace
Tweet