Gli abiti più famosi della storia 

Il tubino nero di Audrey Hepburn davanti a Tiffany, l'abito bianco plissettato di Marilyn Monroe in metropolitana e i vestiti da sogno di Sex and the City: ecco gli abiti che hanno fatto la storia, famosi come le star che li hanno indossati.

di Alessia Sironi

Quando pensiamo al film Colazione da Tiffany la nostra immaginazione corre subito allo strepitoso tubino nero indossato da Audrey Hepburn e firmato Givenchy. Chi non ricorda la scena, girata nel 1955, di Quando la moglie è in vacanza in cui una 'svampita' Marilyn Monroe si gode l’aria sotto la gonna proveniente dal passaggio della metropolitana urlando "Io la trovo un’estasi"? È forse una delle più famose del cinema. Così come anche l'abito bianco in seta plissettato di William Travilla.

E sapevi che il vestito rosso con cui Vivian, Julia Roberts in Pretty Woman, va all’Opera a vedere La Traviata avrebbe in realtà dovuto essere nero? Per fortuna nostra la costumista Marilyn Vance ha avuto la meglio. Per non parlare delle decine di outfit da sogno di Sarah Jessica Parker in Sex and the City...

Dai tempi di Via col Vento fino a quelli di Espiazione, l'abito di scena è sempre stato il protagonista assoluto della pellicola: difficile dimenticarsi di come era vestita la seducente Gilda o cosa indossava la provocante Sharon Stone oppure il vestitino svolazzante di Dirty Dancing. Ci sono vestiti che esistono e diventano famosi ancora prima di chi li indossa, vestiti che non solo sono impressi fortemente nella memoria collettiva, ma che hanno letteralmente trasformato e influenzato il mondo.

Ecco quelli che abbiamo scelto: sfoglia la nostra personale classifica.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
lifestyle/abiti-piu-famosi-della-storia$$$Gli abiti più famosi della storia
Mi Piace
Tweet