Fidel Castro: la biografia a fumetti in edicola

Credits: Mondadori Comics
/5

Dal 13 gennaio 2017 la storia a fumetti del líder maximo è in edicola con Panorama e Tv Sorrisi e Canzoni, in libreria, nelle fumetterie e online

Mondadori Comics inaugura la linea editoriale “Ritratti” dedicata ai grandi protagonisti della storia, della società, del costume, raccontati in eccezionali fumetti d’autore.

Si parte con la prima uscita “Castro del fumettista tedesco Reinhard Kleist, che racconta la vita tumultuosa del líder maximo attraverso la storia quotidiana di un immaginario fotoreporter europeo sedotto dalla rivoluzione.

Un viaggio appassionato e sconfortante in una delle realtà storiche e sociali più contraddittorie del nostro tempo, un’immersione documentata e visivamente appassionante in un paese così carico di luce e ombre sul quale sembra impossibile dare un’univoca e definitiva risposta.

Il volume, di grande formato cartonato da 288 pagine in bianco e nero è in distribuzione nelle edicole (in allegato a Panorama e Tv Sorrisi e Canzoni), fumetterie, librerie e online dal 13 gennaio 2017 a €12,99.

La storia:

Negli anni Sessanta del XX Secolo la città dell’Avana è uno dei centri nevralgici della politica internazionale, e la piccola isola di Cuba tiene in mano le sorti di tutto il pianeta. È qui che arriva il giornalista tedesco Karl Mertens per intervistare il responsabile di quella situazione: non immagina proprio che sta per abbandonare il suo paese e la sua famiglia per restare a Cuba e unirsi ai rivoluzionari capeggiati proprio da quel leader, Fidel Castro.

L’autore:

Reinhard Kleist, nato a Colonia nel 1970, lavora a Berlino in uno studio con gli autori di fumetto Naomi Fearn, Fil e Mawil, e ha pubblicato numerosi libri a fumetti per editori come Carlsen, Edition 52, Ehapa e Reprodukt. Nel 1996 ha vinto il prestigioso riconoscimento “Max und Moritz” al Salone del Fumetto di Erlangen per il romanzo a fumetti Lovecraft, cui è seguito l’ICOM nel 2004 e nel 2008 rispettivamente per Scherbenmund e The Secrets of Coney Island. La sua biografia a fumetti Cash – I see a darkness (Black Velvet Editrice, 2007) è stata tradotta in molte lingue e le sono stati conferiti i premi “Peng” del Festival del Fumetto di Monaco di Baviera (2007), “Max und Moritz” come “Miglior fumetto in lingua tedesca” (2008), “Sondermann” della Fiera del Libro di Francoforte (2008) e “Prix des Ados” del festival di Deauville (2009). Nel 2008 si trasferisce quattro settimane a Cuba per preparare questo volume, esperienza raccontata nel libro Habana – Un viaggio a Cuba (Black Velvet Editrice, 2011).

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te