I film d’amore più belli da vedere, da soli o in compagnia

  • 1 14

    Giovani, carini e disoccupati. Un grande classico degli anni ’90, che segna il debutto alla regia di Ben Stiller e racconta la vita di quella Generazione X che si trova davanti al grande bivio dei vent’anni: cosa fare nella vita? La storia a cavallo tra amicizia e amore degli allora giovanissimi Winona Ryder ed Ethan Hawke è passata alla storia, come pure la bella colonna sonora, un misto di grunge e hit del passato.

    La citazione: «Vedi Lelaina, non ci serve altro: un paio di bagel, una tazza di caffè e un po’ di conversazione… io, te e 5 dollari.»

  • 2 14

    Medianeras - Innamorarsi a Buenos Aires. Film del 2011 di Gustavo Taretto (distribuito in Italia nel 2014), è una favola sentimentale tra manie e palazzi. La metropoli argentina accompagna una storia originale, tra solitudini umane e riflessioni urbane. Martin e Mariana vivono in edifici opposti sulla stessa strada, ma non si sono mai incontrati. Percorrono gli stessi luoghi, ma non si sono mai accorti l'uno dell’altra. Lui è un web designer, è fobico ma è in via di guarigione. Lei è appena uscita da una lunga storia d'amore e rifugge ogni contatto sociale. Sembrano fatti l'uno per l'altra.

    La citazione: «Internet mi ha avvicinato al mondo, e mi ha allontanato dalla vita».

  • 3 14

    La verita è che non gli piaci abbastanza. Adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Behrendt e Tuccillo, già sceneggiatori di Sex & The city, è una film corale in cui le storie parallele di nove personaggi si incrociano arrivando ad un’univoca conclusione: mentre le donne in amore s'interrogano confuse, gli uomini si fanno forti dell’unica spiegazione plausibile che non ammette eccezioni ma solo una regola. Non esistono giustificazioni all'indifferenza: se lui non ti chiama è perché non gli piaci abbastanza.

    La citazione: «Se ti vuole ti cerca, e se non ti cerca... beh, allora vuol dire che non ti vuole!»

  • 4 14

    Un giorno per caso. È il 1996, loro sono Michelle Pfeiffer e George Clooney – entrambi separati e con figli al seguito – la città è New York e a partire dalle 7 del mattino ogni cosa va storta, trasformando la giornata in una corsa contro il tempo per incastrare tutti gli impegni e facendo scoccare la scintilla tra i due protagonisti. Delicato, ironico e infine ottimista.

    La citazione: «Tu mi fai venire l’ulcera, me la sento: è come se avessi ingoiato la batteria di una macchina.»

  • 5 14

    Notting Hill. La star più in voga del momento (Anna Scott, interpretata da Julia Roberts) irrompe nel mondo del timido libraio londinese William Thacker (Hugh Grant), stravolgendone completamente la vita, e innescando una serie di eventi che vanno a comporre uno dei film più esilaranti con cui si è chiuso il XX secolo. La partecipazione di William in versione finto giornalista alla conferenza di Anna, autentica diva, già da sola vale la visione.

    La citazione: «Io sono un tizio con un decente equilibrio e con poca disinvoltura in amore.»

  • 6 14

    500 giorni insieme. A volte anche gli stereotipi cinematografici vengono ribaltati: qui il romantico che soffre di più è il protagonista maschile Tom (Joseph Gordon-Levitt), e tutta la storia dei 500 giorni insieme a Summer (Zooey Deschanel) è narrata dal suo punto di vista. Gli outfit di Summer e la colonna sonora sono la cornice perfetta alla morale del film: è difficile (oggi forse più che mai) non fare confusione tra ciò che si vorrebbe che fosse e ciò che è nella realtà.

    La citazione: «Non so che fare, da un lato vorrei dimenticarla, contemporaneamente ho la certezza che sia l'unica persona, l'unica dell'intero universo, in grado di rendermi felice.»

  • 7 14

    An education. Sceneggiato dallo scrittore inglese Nick Hornby, questo film – in realtà anche un bellissimo racconto di formazione – è basato sulle memorie autobiografiche della giornalista britannica Lynn Barber. Tutta la storia ruota intorno all’educazione sentimentale della sedicenne Jenny Mellor (Carey Mulligan), che – messa di fronte a se stessa e alle proprie responsabilità – dovrà imparare a distinguere quel che è giusto da quel che è sbagliato, per capire cosa sacrificare della sua vita e cosa no. Amore compreso.

    La citazione: «L'azione è carattere, se non facciamo mai niente non saremo nessuno.»

  • 8 14

    Quattro matrimoni e un funerale. Successo inaspettato di metà anni ’90, questo film diretto da Mike Newell è la prima di una serie di commedie romantiche interpretate da Hugh Grant. La storia tra Charles – il personaggio da lui impersonato – e la bella Carrie (Andie MacDowell) si dipana appunto tra quattro matrimoni e un funerale, e quando ormai sembra che i giochi siano fatti, l’amore – quello vero – arriva a stravolgere tutti i piani.

    La citazione: «Sposarsi è facile: devi solo rispondere sì a tutte le domande che ti faranno!»

  • 9 14

    Se mi lasci ti cancello. Nonostante la storpiatura del bellissimo titolo originale («Eternal sunshine of the spotless mind») lasci presagire una commedia comico-romantica, questo film del 2004 di Michel Gondry esplora invece le conseguenze e le implicazioni di un gesto estremo: è possibile eliminare tutti i ricordi che ci legano alle persone che abbiamo amato? Clementine (Kate Winslet) decide di tentare, e così pure il suo compagno Joel (Jim Carrey), ma durante l’operazione il suo cervello si ribella.

    La citazione: «Beati gli smemorati, perché avranno la meglio anche sui loro errori.»

  • 10 14

    Flashdance. Pietra miliare degli anni ’80, forse è un film più musicale che romantico, ma la protagonista Alex Owens (una Jennifer Beals allora ventenne) è una veramente tosta, che non si scoraggia davanti a nulla e si suda – in senso letterale e figurato – ogni traguardo che desidera conquistare, amore compreso. Come non adorarla?

    La citazione: «Chi rinuncia ai propri sogni è costretto a morire.»

  • 11 14

    Harry ti presento Sally. Forse non tutti sanno che i personaggi di Harry (Billy Crystal) e Sally (Meg Ryan) sono basati sullo stesso regista e sulla stessa sceneggiatrice: Rob Reiner all’epoca era stato lasciato e aveva reagito alla rottura sviluppando un senso dell'umorismo nero, cinico e corrosivo; mentre Nora Ephron era molto attiva, allegra e controllata. L’idea attorno alla quale ruota tutto il film è l’annosa domanda «possono un uomo e una donna essere amici?». Anche se qualcuno probabilmente l’avrà già intuita, non sveleremo la risposta.

    La citazione: «Quanto vuoi essere coccolata dopo? Trenta secondi o tutta la notte? Tutta la notte eh? Ecco, il tuo problema sta proprio tra quei 30 secondi e tutta la notte.»

  • 12 14

    Il lato positivo - Silver Linings Playbook. In questo film del 2013 che ha lanciato definitivamente Jennifer Lawrence (premiata con l'Oscar), David O. Russell tocca un argomento complicato come la malattia mentale con leggerezza e altrettanto rispetto. In equilibrio riuscito tra commedia e dramma, una storia d'amore tra psicofarmaci e disturbi psichici. Con un Bradley Cooper in stato di grazia, da pari compagno di super Lawrence.

    La citazione: «Devi fare tutto il possibile, lavorare al massimo e, se rimani positivo, vedrai spuntare il sole tra le nuvole».

  • 13 14

    Love actually - L'amore davvero. In una Londra dove pare che l’amore sia dappertutto, a pochi giorni da Natale dieci storie si intrecciano arrivando a formarne una sola, in uno dei film corali più riusciti degli ultimi anni, con un cast stellare di attori britannici. La colonna sonora originale, composta da Craig Armstrong, entrò sin dalla prima settimana di programmazione del film nella Top 40 della classifica americana di Billboard.

    La citazione: «Non voglio qualcosa che mi serve, voglio qualcosa che voglio!»

  • 14 14

    Friends with benefits - Amici di letto. La questione è sempre quella: due amici possono iniziare una relazione fatta di sesso occasionale con l'intenzione di non rimanere legati sentimentalmente? Forse il tema è un po’ abusato, il finale è prevedibile, ma Will Gluck impacchetta una commedia leggera e divertente, perfettamente padroneggiata da Mila Kunis e Justin Timberlake. Specialmente da Justin Timberlake – ci sembra giusto sottolineare!

    La citazione: «Non è con chi vuoi passare il venerdì sera, ma con chi vuoi passare tutta la giornata di sabato!»

/5

A volte sono troppo sdolcinati, altre sono davvero divertenti. Qualcuno dice che le commedie romantiche si sono estinte, ma queste ce le ricordiamo tutti

Ci fanno sognare e sospirare. Emozionare e fremere il cuore. Sono i film romantici, dedicati al più forte dei sentimenti, l'amore, tanto bramato ma anche così inspiegabile e mitizzato.

Dai grandi classici come Harry ti presento Sally, commedia divertente che tratteggia la casualità dell'amore, a un film indipendente fresco e insolito come 500 giorni insieme, ecco alcuni film dei romantici più belli di sempre da vedere assolutamente. Storie d'amore positive, per rinfrancare lo spirito e allietarvi con peripezie sentimentali così vicine a tutte noi.

Se volete sorridere con una coppia strampalata, quella della cervellotica storia d'amore Se mi lasci ti cancello è insuperabile (formidabili Kate Winslet e Jim Carrey!).

Per un brioso film romantico tra psicofarmaci e problemi mentali, in equilibrio tra commedia e dramma, ecco Il lato positivo - Silver Linings Playbook. Se siete alla ricerca di un film squisito e originale, una favola sentimentale tra tic e palazzi, da non perdere la chicca Medianeras - Innamorarsi a Buenos Aires.

C'è solo l'imbarazzo della scelta...sfoglia la gallery e fatti ispirare!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te