Ritorno al futuro compie 30 anni: cosa ci ha insegnato

Credits:
1 10

"Ritorno al Futuro" è uno dei film simbolo degli anni Ottanta, scritto dallo sceneggiatore Bob Gale dopo aver trovato in cantina l'annuario scolastico di suo padre. Chissà se sarei stato un amico dei miei genitori, si era chiesto sfogliandolo.

Il regista è Robert Zemeckis, premio oscar per "Forrest Gump" e autore di numerosi successi, da "Cast Away", a "Polar Express", a "All'inseguimento della Pietra Verde". Nella storia il liceale Martin McFLy, interpretato da un giovanissimo Michael J. Fox, si ritrova a viaggiare nel tempo grazie alla macchina inventata dal bizzarro scienziato Doc.

/5

Il film simbolo degli anni Ottanta ha ancora qualcosa da dirci

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te