The Place, il nuovo film di Genovese tra domande esistenziali su bene e male e libero arbitrio 

Dopo il grande successo di 'Perfetti sconosciuti', la nuova pellicola del regista italiano debutta alla Festa del Cinema di Roma. Nelle sale italiane dal 9 Novembre

di Alessia Sironi

La pellicola 'The Place' arriva dopo il grande successo di 'Perfetti sconosciuti' e debutta alla Festa del Cinema di Roma, per approda nel resto delle sale italiane il 9 Novembre. Nel cast stellare troviamo Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Alba Rohrwacher, Vittoria Puccini, Rocco Papaleo, Silvio Muccino, Silvia D’Amico, Vinicio Marchioni, Alessandro Borghi, Sabrina Ferilli e Giulia Lazzarini.

Al suo undicesimo film da regista, Paolo Genovese scuote le coscienze con domande esistenziali sul bene e il male e sul libero arbitrio: cosa saresti disposto a fare per ottenere ciò che vuoi? In un ambiente completamente differente dagli altri film dello sceneggiatore italiano, un misterioso uomo siede sempre allo stesso tavolo di un ristorante, pronto a esaudire i più grandi desideri di otto visitatori, in cambio di compiti da svolgere. Ma quanto saranno disposti a spingersi oltre i protagonisti per realizzare i loro sogni? E soprattutto, chi è quell’uomo e chi stabilisce le regole?

A quanto pare non sembra essere molto importante perché le scelte e le conseguenze riguardano solo gli uomini che si siedono davanti a lui in quel caffè, sta a loro definire cosa è buono e cosa è invece cattivo, completamente liberi di scegliere la loro strada. Sono quegli uomini bisognosi di miracoli che, di volta in volta, tornano a raccontare come procede la loro vita tessendo una trama in cui le loro storie s’intrecciano, si complicano e si fanno sempre più tese, magnifiche o terribili, tragiche o piene di poesia. E nemmeno quell’umile intermediario, davanti a tanta umanità, riuscirà più a rimanere impassibile.

E così, giorno dopo giorno, l'uomo seduto in quel locale, ascolta ognuno dei suoi 'clienti'. Persone che vogliono qualcosa. Ma anche lui, forse, vuole qualcosa: un desiderio difficile da realizzare, se non impossibile. Eppure tutto per quell’uomo sembra possibile. 'Si può fare', ripete a ciascuno di loro. C’è un prezzo da pagare, però. Quasi sempre.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/cinema/the-place/trama-trailer$$$The Place, il nuovo film di Genovese tra domande esistenziali su bene e male e libero arbitrio
Mi Piace
Tweet