Halloween: i travestimenti più belli ispirati al cinema

  • 1 12
    Credits: Corbis

    Trovare il giusto travestimento per Halloween non è un'impresa semplice, ma può essere divertente se ti lasci ispirare dal cinema. Dai grandi classici ai trionfatori del box office degli ultimi anni, sono tante le pellicole che offrono spunti diversi per costumi originali e facili da realizzare. Sfoglia la gallery per trovare quello giusto per te.

  • 2 12

    Uma Thurman in «Kill Bill»

  • 3 12

    Anjelica Houston nei panni di Morticia Addams

  • 4 12

    Amy Adams in «American Hustle»

  • 5 12

    Sandra Bullock in Gravity

  • 6 12

    Natalie Portman in «Black Swan - Il cigno Nero»

  • 7 12

    Liz Taylor in «Cleopatra»

  • 8 12

    Marilyn Monroe in «Quando la moglie è in vacanza»

  • 9 12

    Uma Thruman in «Pulp Fiction»

  • 10 12

    Hermione Granger in Harry Potter

  • 11 12

    Carey Mulligan in «Il Grande Gatsby»

  • 12 12

    Audrey Hepburn in «Colazione da Tiffany»

/5

Halloween sta per arrivare e non sai ancora come travestirti? Niente paura. Ecco qualche idea direttamente dal mondo del cinema

Dall'America con furore. Sono tante le tradizioni che l'Italia ha importato dagli Stati Uniti, ma quella di Halloween è una di quelle che ha più ha preso piede nel nostro Paese, essendo in qualche modo vicina ad alcune delle nostre tradizioni popolari legate alla festa di Ognissanti e dei defunti.

Ogni anno si moltiplicano le occasioni per celebrare la notte delle streghe a cavallo tra il 31 ottobre e l'1 novembre. E se inizialmente sono stati i bambini a godere di questa festa tipicamente anglosassone, ora anche i grandi vogliono la loro parte. Ecco quindi che trovare l'idea giusta per un travestimento diventa sempre più difficile, soprattutto se non si ha budget. Lavorare di fantasia è un buon punto di partenza mentre fonte inesauribile di ispirazione è il cinema che, negli anni, ha sfornato personaggi da cui prendere spunto.

A cominciare da dive come Liz Taylor e Marilyn Monroe: la prima indimenticabile nei panni di Cleopatra, la conturbante regina egiziana; la seconda nella sua posa più famosa, quella imbarazzata e maliziosa nel suo abito bianco svolazzante in «Quando la moglie è in vacanza». Ci sono poi i grandi classici come Uma Thurman in Pulp Fiction e Audrey Hepburn in colazione da Tiffany, entrambi facili da realizzare. Per il personaggio di Mia Wallace bastano una camicia bianca, dei pantaloni neri a sigaretta, una parrucca nera a caschetto e un filo di rossetto rosso. Tubino nero, chignon e filo di perle sono i requisiti fondamentali per trasformarsi nella svampita Holly Golightly. Il tocco di classe? Occhiali da sole, guanti lunghi e una brioche da colazione in mano.

Avvicinandoci ai giorni nostri, ci sono Hermione Granger, fedele amica di Harry Potter, in divisa scolastica con gonna a balze, camicia e maglioncino, e Sydney Prosser, la rossa femme fatale di «American Hustle» interpretata da Amy Adams. In questo caso basterà un semplice wrap dress in stile anni Settanta, con scollatura profonda. Non sei ancora convinta? Sfoglia la gallery e lasciati ispirare.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te