Cosa fare quando si scopre un tradimento  

Paura, dolore, delusione e rabbia. Per superare le 'corna' nel migliore dei modi occorre il giusto atteggiamento mentale: evita errori che potrebbero complicare le cose

di Alessia Sironi
Credits: 

Shutterstock

 

Prima o poi capita a tutti (o quasi) di subire un tradimento. Ma il punto non è perché si viene traditi - occorre ammettere che è sempre colpa di tutti e due - ma come superare le 'corna' con grande dignità e compostezza evitando di commettere i classici errori che potrebbero complicare ulteriormente le cose?

Essere traditi provoca reazioni molto intense: dal dolore e dalla delusione iniziale si passa poi al disorientamento, alla rabbia e alla paura per il futuro e per ciò che ci aspetta. Tantissime le domande, i dubbi e le debolezze che emergono. Un conflitto interiore che, molte volte, non riesce proprio a placarsi.

Nonostante questo però occorre sapere che il giusto atteggiamento mentale può aiutarci ad affrontare questo avvenimento nel modo migliore. Anche perché il tradimento non è mai la sola causa della rottura di una relazione anche se un vero e proprio trauma da dover superare.

La fase di transizione
Davvero si può andare oltre un tradimento superandolo e lasciandoselo alle spalle guardando alla vita con speranza? La risposta è, naturalmente sì!

Non possiamo dirvi che non starete male o che non vi verrà voglia di mandare tutto alle ortiche, ma possiamo assicurarvi che, con un po' di pazienza, e magari un altro uomo all'orizzonte, vi sveglierete un giorno e delle 'corna' non sentirete più il peso. Occorre però tenere in considerazione una serie di accorgimenti fondamentali per superare questa dolorosa fase di transizione.

Potrebbe interessarti anche: Come si fa a vedere il lato positivo della vita?

Un dolore reale
La prima regola è senza dubbio quella di concedersi un po' di tempo per se stesse. Non c'è fretta: puoi essere triste, abbattuta, arrabbiata, delusa, impaurita. Non aver paura di esprimere le tue emozioni perché si tratta di reazioni normali in questo caso. Un consiglio: evita di raccontare troppo in giro cosa ti sta capitando se non vuoi che poi tutti ti chiedano conto del tuo benessere e del tuo stato d'animo se non sei pronta a parlarne. Le persone non sempre riescono a comprendere il dolore che stai passando (soprattutto se non lo hanno mai provato) ma magari ci tengono ad esprimere il loro affetto o farti arrivare un messaggio di solidarietà.

Amore o orgoglio?
Una volta finite le lacrime distingui tra le ferite d'amore e quelle di amor proprio: essere tradita è certamente umiliante ma per superare la sofferenza devi essere in grado di separare l'amore che provi per il tuo lui, dalla ferita dell'orgoglio che ti ha inferto. Per ora prova a risolvere il dramma di coppia, poi avrai tempo per i problemi di fiducia in te stessa.

Non stare sola
La scoperta di un'infedeltà crea solitamente un grande vuoto affettivo e, purtroppo, se non si possiede il giusto supporto, si può incorrere in una depressione: devi colmare questo vuoto e vedere altre persone. Sappiamo che è dura in questo momento ma non rimanere sola troppo a lungo.

Capirsi innanzitutto
In un rapporto di coppia occorre, ancora prima che amarsi, capirsi. E parlare. Magari riesci a scoprire qual è il motivo per cui c’è stato il tradimento.

Anche se non ci sono comunque giustificazioni, come disse il filosofo Ortega y Gasset, 'Io sono io e le mie circostanze'.

Ecco perché bisogna arrivare al nocciolo della questione se volete capire davvero i motivi del vostro partner, perché tutto accade per una ragione. Anche se oggi ti risulta incomprensibile.

Perdonare o meno
Ogni coppia è un mondo. Per questo è davvero difficile affermare con sicurezza se il tuo partner ti ama ancora o meno, dopo aver avuto questo scivolone.

Ecco perché, dopo questi nostri piccoli consigli, sta a te decidere se perdonarlo o no. Naturalmente dovete avere ancora, tutti e due, l'energia, la voglia e la fiducia necessarie per rimanere insieme.

Forza e coraggio: noi siamo con te!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/come-reagire-tradimento$$$Cosa fare quando si scopre un tradimento
Mi Piace
Tweet