Come incontrare l’anima gemella (e riconoscerla)

Credits: Shutterstock
/5

Con l'altra metà non c'è bisogno di fare o di essere niente di diverso da quello che si è. Ecco i segnali da osservare per sapere se lui o lei sono la persona giusta al nostro fianco.

Quante volte abbiamo pensato che la persona al nostro fianco fosse quella giusta. L'anima gemella è capace di far scattare un'affinità immediata, un grado di sintonia mai visti né sentiti prima: si è sulla stessa lunghezza d'onda e, il più delle volte, ci si comprende con uno sguardo.

Quando si riesce a trovare l'altra metà della mela, il piacere di stare assieme non è una dipendenza ma stimola la libertà e fa crescere la coppia. Trovare l'anima gemella non significa stare con una persona che abbia gli stessi interessi o opinioni (anzi spesso è proprio il contrario), non deve per forza confermare le nostre aspettative anzi ci deve sorprendere. Incontrare l'anima gemella deve trasformare la nostra vita senza sforzi.

Non devi andare in cerca della persona perfetta ma di una persona con cui condividere un 'cammino' nel bene e nel male. Insomma, qualcuno con cui crescere.

Ma come riconoscere l'anima gemella quando arriva come un fulmine nella nostra vita?

Fidati del tuo intuito
Se fin dal primo appuntamento senti che l'uomo o la donna che hai di fronte ha sempre fatto parte della tua vita anche se fino a cinque minuti prima non la conoscevi e se dopo tre giorni vi capite senza nemmeno parlare ma solo guardandovi negli occhi, allora, fidati del tuo intuito, non importa se qualche volta hai preso qualche cantonata, se ti dice che hai fatto la buona scelta, allora è così.

L'amore vero non è conflittuale
L’amore, quello vero, non è solo tumulto, passione e conflitto, anzi, non c’è niente di più bello (e duraturo) di un amore tranquillo che ti regali serenità. Cosa c’è di più piacevole della consapevole tranquillità in una coppia?

Le stesse basi
Magari non avrete vissuto lo stesso percorso di vita, non avete avuto lo stesso tipo di educazione o lo stesso contesto sociale, ma questi sono sono dettagli e nella ricerca dell'anima gemella non devo essere problemi. Basta condividere le stesse idee e i valori di base come famiglia, giustizia oppure fedeltà.

E gli stessi obiettivi
Se la persona che consideri oggi la tua anima gemella non ha i tuoi stessi desideri e gli stessi obiettivi nella vita, allora significa che non è il tuo (o la tua) perfetta metà: se ad esempio tu desideri una famiglia numerosa e lui non vuole figli, se ti piace viaggiare ma lui odia gli aerei, se ti piacciono le serate passate a casa davanti alla tv o a una bella tavole e invece lui è uno di quelli che non è contento se non tira notte in discoteca con gli amici, allora qualche domanda te la devi fare. È vero che la vita è fatta di compromessi. Ma è pur vero che nessuno cambia realmente.

Potrebbe interessarti anche: Cosa fa innamorare un uomo?

Adori i suoi difetti
Se i suoi panni sporchi in giro per casa ti fanno sorridere. Se si dimentica di fare la lavatrice quando torna dalla palestra e tu sopporti qualsiasi odore. Se fa zapping durante il tuo film preferito e tu neanche te ne accorgi. E se adori sentirlo russare quando fa quei versi strani, allora si tratta di vero amore. Sì, perché l’anima gemella permette di accettare delle cose che non avresti mai sopportato prima. Sei capace di chiudere gli occhi su delle cose che ti sembravano assolutamente inaccettabili quando sognavi il tuo principe azzurro? Allora è proprio Mr. Right

Ricordati che l’anima gemella non è una persona con cui ti devi rinchiudere in una stanza e tagliare i ponti col resto del mondo: è solo realizzandosi a pieno nella propria vita che si può serenamente costruire la coppia.

Guardati intorno ... la tua anima gemella è lì fuori che aspetta te!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te