Orgoglio e pregiudizio: le frasi più belle 

In occasione del bicentenario della scomparsa della scrittrice Jane Austen, una selezione di citazioni dal suo romanzo più celebre

La scrittrice inglese Jane Austen (1775 - 1817) è una delle più conosciute al mondo, grazie alle sue opere letterarie tra le quali citiamo Ragione e sentimento (Sense and Sensibility, 1811), Orgoglio e pregiudizio (Pride and Prejudice, 1813), Mansfield Park (Mansfield Park, 1814), Emma (Emma, 1815). È proprio dal secondo che abbiamo "rubato" qualche citazione fra le più celebri e significative, che dimostrano quanto lo stile narrativo della Austen fosse incentrato sui dialoghi rapidi, brillanti, spesso sarcastici, dei protagonisti.

Secondo una ricerca, Orgoglio e Pregiudizio è  ancora uno dei libri più richiesti nelle biblioteche di tutto il mondo. Tanto moderno, nonostante siano passati ben 200 anni dalla sua uscita, da rendere la storia d'amore tra Elisabeth e il signor Darcy estremamente attuale. Sfoglia la gallery e troverai alcuni dei loro pensieri e dialoghi tratti dal romanzo, accompagnati dalle immagini del film omonimo di Joe Wright del 2005, con la splendida Keira Knightley e Matthew MacFadyen.

"Non avrei potuto essere più disperatamente cieca se fossi stata innamorata. Ma è stata la vanità, non l'amore, che mi ha perduta.''

“Vanità e orgoglio sono due concetti ben diversi. Si può essere orgogliosi senza essere vanitosi. L'orgoglio si collega piuttosto all'opinione che abbiamo di noi stessi, la vanità è ciò che desidereremmo fosse l'altrui opinione.”

"La natura umana è così incline a trovarsi delle scuse!''

"Più si cerca d'intimidirmi e più ho coraggio.''

"Non avrebbe saputo dire se, vedendola, egli avesse provato più gioia o più dolore, ma quel ch’era certo era che non l’aveva veduta con animo indifferente.''

“Sono la creatura più felice dell’universo. Forse altri lo hanno detto prima di me, ma nessuno con tanta ragione.”

“L'immaginazione delle donne è molto rapida: balza in un attimo dall'ammirazione all'amore, dall'amore al matrimonio.”

Lizzie: Ho appena accettato di ballare con il signor Darcy?!
Miss Lucas: Credo che lo troverai molto piacevole.
Lizzie: Un bell'inconveniente giacché mi sono ripromessa di odiarlo per l'eternità!

" Conficcato in lei il più acuto dei tormenti, il rimorso...".

“Sono poche le persone a cui io voglio veramente bene e ancor meno sono quelle di cui io nutro una buona opinione.”

"Soltanto il vero amore potrà condurmi al matrimonio, ragion per cui rimarrò zitella!''

Perché Jane Austen è (ancora) la scrittrice più amata

Romantica,  insofferente alle convenzioni, affamata di libertà. L’autrice inglese  ha saputo raccontare, come nessun altro, noi donne, i nostri desideri, i  nostri sentimenti. E, a 200 anni dalla sua morte, continua a  emozionarci
© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/frasi-aforismi/orgoglio-e-pregiudizio-jane-austen$$$Orgoglio e pregiudizio: le frasi più belle
Mi Piace
Tweet