I libri più belli di Clara Sanchez

  • 1 4

    24 agosto 2016

    4 uscita: "Entra nella mia vita"

    Madrid. Il sole estivo illumina la casa piena di fiori. È pomeriggio e la piccola Verónica approfitta di un breve momento di solitudine per spiare tra le cose dei genitori. Apre una cartella piena di documenti, e scorge una foto. La estrae con la punta delle dita, come se bruciasse.Non l’ha mai vista prima. Ritrae una ragazzina poco più grande di lei,con un caschetto biondo, una salopette di jeans e un pallone tra le mani.

    Veronica è confusa, ma il suo intuito le suggerisce che è meglio non fare domande, non adesso che la mamma è sempre triste. Anno dopo anno, Verónica si convince sempre più che le discussioni e i malumori in casa sua nascondano qualcosa di cui nessuno vuole parlare. E che l’enigma di quella foto, di quella bambina sconosciuta, c’entri in qualche modo. Ma quando Verónica diventa una donna,decisa e tenace, non può più fare finta di niente.

    La malattia della madre la costringe a fare i conti con un passato di cui non sa nulla, un passato rubato che la avvicina sempre di più alla bambina misteriosa della fotografia. Ritrovarla è l'unica strada per raggiungere la verità. Una verità che, forse, ha un prezzo troppo alto. E quando Verónica trova la bambina, ormai una donna anche lei, capisce che la strada è tutt’altro che percorsa, che il mistero è tutt’altro che svelato. Ma soprattutto capisce che c’è qualcuno disposto a tutto pur di ostacolarla nella sua ricerca. Non le rimane che affidarsi a sé stessa,al suo intuito e al suo coraggio. Perché districare il groviglio di bugie e manipolazioni sarà molto, molto pericoloso.

  • 2 4

    17 agosto 2016

    3 uscita: "Cose che sai di me"

    Il piccolo pezzo di cielo che si intravede dal finestrino è di un azzurro intenso. Patricia è sull’aereo che la sta riportando a casa, a Madrid. All’improvviso la sconosciuta che le è seduta accanto le dice una cosa chela sconvolge: «Qualcuno vuole la tua morte».

    Patricia è colpita da quella rivelazione, ma poi ripensa alla sua vita e si tranquillizza: a ventisei anni è realizzata, felicemente sposata e con un lavoro che la porta a girare il mondo. Niente può turbare la sua serenità. È sicura che quella donna, che dice di riconoscere le vibrazioni emanate dalle persone, si sbaglia. Eppure a Patricia, tornata alla routine di sempre, iniziano a succedere banali imprevisti che giorno dopo giorno si trasformano in piccoli incidenti. Incidenti che stravolgono le sue abitudini e il suo lavoro.

    Non può fare a meno di ripensare alla donna dell’aereo e alle sue parole. Parole che a poco a poco minano le sue certezze. Vuole sapere se è davvero in pericolo. Vuole scoprire chi desidera farle del male, e quando il sospetto cresce dentro di lei, inizia a guardarsi intorno con occhi diversi, dubitando delle persone che ha vicino. Sente che tutto il suo mondo sta crollando pezzo dopo pezzo, ma deve trovare il coraggio di resistere: la minaccia è più vicina di quanto immaginasse. Però deve essere pronta a mettere in discussione tutta la sua vita, a leggere dentro sé stessa. Perché anche la felicità ha le sue ombre. Anche un cielo senza nuvole può dar vita in un attimo a una terribile tempesta.

  • 3 4

    10 agosto 2016

    2 Uscita: "La voce invisibile del vento"

    Spagna, località di Las Marinas. Il buio della notte avvolge le viuzze del paese e il mare è nero come la pece. Julia ha perso la strada di casa: è circondata dal silenzio e sente solo la voce del vento che soffia dal mare, e profuma di sale e di fiori. Non ricorda cosa sia successo: era uscita a prendere del latte per suo figlio, ma sulla strada del ritorno all’improvviso si è ritrovata in macchina senza soldi, documenti e cellulare. In pochi minuti quella che doveva essere una vacanza da sogno si è trasformata in un incubo.

    Per le strade non c’è nessuno, le case sulla spiaggia sembrano tutte uguali e Julia non riesce a ritrovare l’appartamento nel quale l’attendono il marito Félix e il figlio di pochi mesi. Prova a contattarli da un telefono pubblico, ma la linea è sempre occupata. Tutto, intorno a lei, è così familiare eppure così stranamente irreale. Tra le vie oscure e labirintiche c’è solo una luce, quella di un locale notturno. A Julia non resta altra scelta che raggiungerlo, nella speranza di trovare qualcuno che l’aiuti.

    Qui, quasi ad aspettarla, c’è un uomo, un tipo affascinante, con la barbaincolta e l’accento dell’Est Europa, che sembra sapere tante, troppe cose su di lei. Si chiama Marcus: Julia ha la sensazione di averlo già incontrato da qualche parte. Fidarsi di lui è facile. Eppure Marcus non è quello che sembra e nasconde qualcosa, come ha appena scoperto anche Félix, che sta cercando in tutti i modi di riavere Julia con sé. Ma la donna può affidarsi solo a sé stessa. Perché è lì, nel suo istinto di sopravvivenza, che può trovare finalmente la strada di casa.

  • 4 4

    3 agosto 2016

    1 Uscita: "Il profumo delle foglie di limone"

    Spagna, Costa Blanca. Il sole è ancora caldo nonostante sia già settembre inoltrato. Per le strade non c’è nessuno, e l’aria è pervasa dal profumo di limoni che arriva fino al mare. È qui che Sandra, trentenne in crisi, ha cercato rifugio: non ha un lavoro, è in rotta con i genitori, è incinta di un uomo che non è sicura di amare. Si sente sola, ed è alla disperata ricerca di una bussola per la sua vita.

    Fino al giorno in cui non incontra occhi comprensivi e gentili: si tratta di Fredrik e Karin Christensen, una coppia di amabili vecchietti. Sono come i nonni che non ha mai avuto. Momento dopo momento, le regalano una tenera amicizia, le presentano persone affascinanti, come Alberto, e la accolgono nella grande villa circondata da splendidi fiori. Un paradiso.

    Ma in realtà si tratta dell’inferno.Perché Fredrik e Karin sono criminali nazisti. Si sono distinti per la loro ferocia e ora covano il sogno di ricominciare. Lo sa bene Julián, scampato al campo di concentramento di Mauthausen, che da giorni segue i loro movimenti. Sa bene che le loro mani rugose si sono macchiate del sangue degli innocenti. Ma ora, forse, può smascherarli e Sandra è l’unica in grado di aiutarlo.

/5

Dal 3 agosto 2016 in edicola ogni settimana con Donna Moderna un libro della scrittrice spagnola Clara Sanchez, autrice del best seller "Il profumo delle foglie di limone"

A partire dal 3 agosto 2016, per quattro settimane, potrai acquistare in edicola con Donna Moderna un libro della scrittrice spagnola Clara Sanchez, autrice del best seller "Il profumo delle foglie di limone". (Prezzo comprensivo di libro + rivista € 6,90)

I suoi romanzi sono impregnati dai reali problemi della vita e le sue protagoniste femminili si trovano di fronte a sfide cruciali che metteranno in discussione ogni certezza: le storie in questi libri, sorprendenti e spesso dal sapore noir, mostrano il tortuoso e sofferto cammino verso la realizzazione personale di donne alla scoperta di se stesse.
Clara Sanchez pone il lettore davanti ad una realtà dirompente che parla di amore, memoria, segreti, tradimenti, colpa, scoperta, perdono, coraggio e speranza, e parla direttamente al suo animo più profondo rendendo così ogni romanzo indimenticabile.

Vuoi ricevere tutti e quattro i libri comodamente a casa tua? Scopri come.

3 Agosto: "Il profumo delle foglie di limone"
Con oltre un milione di copie vendute, il suo romanzo Il profumo delle foglie di limone ha scalato le classifiche europee portando Clara Sanchez nell'olimpo delle scrittrici più amate dal grande pubblico.
Uscito in sordina in Spagna, ben presto ha scalato le classifiche vendendo migliaia di copie grazie al passaparola del pubblico. Poi è venuta la consacrazione della critica: la vittoria del Nadal, il premio letterario spagnolo più antico e prestigioso. Il profumo delle foglie di limone racconta una storia di amore e di coraggio, di memoria e di colpa, di speranza e forza, una storia che rimane impressa nell’animo per sempre.

10 agosto: "La voce invisibile del vento"

Dopo l’incredibile successo del Profumo delle foglie di limone, un fenomeno editoriale unico, ancora nella classifica dei bestseller a un anno dall’uscita, Clara Sánchez torna con un romanzo dalla forza dirompente. La voce invisibile del vento racconta una storia di fiducia e di perdono, di colpa e di memoria individuale, di amore e di segreti, una storia che sarà impossibile dimenticare.

17 agosto: "Le cose che sai di me"

Con Le cose che sai di me, Clara Sánchez si è aggiudicata il premio Planeta, il più importante riconoscimento letterario spagnolo. In Italia, l'autrice ha conquistato un milione di lettori, dominando le classifiche. Un romanzo che esplora la realtà nel profondo, lì dove la sicurezza vacilla e gli inganni si svelano. Una storia che ha sconvolto i lettori per la sua intensità. Scoperte e rivelazioni inaspettate, tradimenti ed emozioni nascoste in un romanzo che insegna come il cielo non abbia un colore solo.

24 agosto: "Entra nella mia vita"

Entra nella mia vita è l'ultimo romanzo di Clara Sánchez, il più maturo e più importante, scritto dopo l'incredibile successo del Profumo delle foglie di limone, e l'ha consacrata come l'autrice più letta del momento. http://www.donnamoderna.com/lifestyle/libri/clara-sanchezBalzato in cima alle classifiche spagnole, ha scosso l'opinione pubblica per la sua forza dirompente. Una storia di tradimenti e di menzogne, di colpa e di innocenza, di verità e di fiducia, che ha come protagoniste due anime inquiete legate dal filo invisibile di un amore incrollabile.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te