Ecco perché i 40 anni sono meglio dei 30

Credits: Shutterstock
/5

Un 'secondo tempo' più consapevole del decennio appena passato a scoprire chi sei e cosa vuoi dalla vita. Il capitolo numero due probabilmente risulterà anche più interessante del precedente. Provare per credere

I 40 sono arrivati in un lampo e tu li senti come la fine di un’epoca? Già, non capisci come mai il tempo sia volato così velocemente da quando hai preso la patente, dato il primo esame all'università, fatto l'amore in macchina la prima volta, uscita la mattina dalla discoteca e rubato i tacchi di tua madre.

Ma dopo tutto cosa importa: in fondo i 40 sono i nuovi 30. E se un mattino improvvisamente ti svegli e ti ritrovi negli 'anta', allora è segno che puoi davvero iniziare a fregartene e divertirti sul serio.  

Al bando le logiche che seguono amori e amicizie, stop alle spudorate critiche su se stesse e basta pensare che ormai sei vecchia. Non si è mai troppo vecchi per vivere. Anzi, inizia ora il secondo capitolo della tua vita, più maturo ma anche più consapevole del decennio appena passato a scoprire cosa vuoi veramente dalla vita.

Mai rimpiangere i tempi addietro invece che essere felice del grado di esperienza raggiunto. E vuoi sapere perché?

Ecco i motivi per cui i 40 sono molto meglio dei 30!

Le amicizie
A 20 anni hai la 'compagnia', a 30 anni l’amica può essere una collega oppure una conoscenza della palestra piuttosto che del corso di inglese, a 40 il numero di amicizie, rispetto a quelle del decennio precedente, diminuiscono in modo drastico, ma aumentano sicuramente in qualità perché scelte e coltivate.

Accettazione di sé
A 20 anni lotti per accettarti. A 30 anni non ti piaci ma accetti i tuoi difetti. A 40, dopo aver passato anni a cercare di migliorarti puoi essere fiera di gridare a tutti 'io sono così'. Potrai continuare a cambiare e migliorarti, questo è certo, ma hai capito che non sarai mai perfetta. E vai benissimo così.

Lo stile
Sei stata punk, paninara, dark, rock e soprattutto indecisa? Oggi, invece, fortunatamente sai chi sei e che cosa vuoi essere. Anche se ami mixare più look...

Gli altri
A 30 anni si fa ancora molta fatica a distinguere le buone persone dalle cattive. A 40 anni invece hai già incontrato tante persone negative da sapere come evitarle. Forse impararlo ti è costato un bel po’ di fregature e di pianti ma ora hai capito da chi stare alla larga e cosa è velenoso per te.

Il tempo libero
A 30 anni pensi di avere tempo in abbondanza. A 40 anni sai come impiegarlo al meglio e prenderti cura del tuo corpo. Sarà che ne hai meno e quello che hai lo vuoi sfruttare con massima cognizione di causa ma se dieci anni fa l’idea di un week-end alle terme con cenetta tranquilla e bottiglia di vino rosso d’annata ti avrebbe causato l’orticaria da noia preventiva oggi non chiedi altro.

Non sei vecchia
Le pubblicità ci vorrebbero tutte rugose e sull'orlo di una crisi esistenziale? Niente di più sbagliato perché a 40 anni inizia la fase più bella e divertente della nostra vita!

Potrebbe interessarti anche: Come truccarsi a 40 anni.

I figli
Arrivata ai 40 puoi anche smetterla di far finta che ti interessino i bambini e soprattutto puoi affermare senza paura di critiche che non vuoi figli. Come ha detto recentemente Jennifer Aniston: 'Si può essere felici anche senza  figli'. Sì perché meglio fare un figlio quando si è certi di volerlo che allargare la famiglia solo perché “è ora”.

E ora non credi anche tu che i 40 siano davvero meglio dei 30 (o dei 20 anni)?

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te