Educazione dei cani: il significato delle carezze

Credits: Corbis
1 8

Le carezze e gli abbracci non fanno parte dell'insieme dei comportamenti propri del cane. Ma Fido ha imparato a capire che per noi questi sono segni di apprezzamento e, quindi, spesso sembra gradire le nostre coccole. Ma a volte proprio no. Molto dipende dalla parte del suo corpo che viene toccata.

/5

Le carezze non sono solo dei gesti d'affetto ma anche dei potenti strumenti educativi. Ecco cosa significano

A proposito di educazione degli animali, è importante sapere che non tutti i cani amano essere toccati e, soprattutto, non tutte le carezze fanno piacere. Questo succede soprattutto se da cuccioli hanno subito maltrattamenti o sono stati colpiti con violenza: è quindi normale che da adulti diffidino del contatto fisico con gli esseri umani e che, quindi, reagiscano con timore ai tentativi di avvicinarli e toccarli.

Bisogna quindi sapere quali sono le parti del corpo da accarezzare e quelle da evitare, per non innervosire il nostro amico a quattro zampe. Il cane ha, infatti, un tipo di comunicazione che si basa attraverso vari canali tra cui quello vocale, quello visivo, quello olfattivo e quello corporeo. Di conseguenza ogni carezza ha un significato in base alla parte del corpo in cui viene data, sfoglia la gallery per scoprire quali sono.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te