E tu porti il tuo animale domestico in vacanza con te? 

Quasi metà di noi considera il proprio pet come un membro della famiglia ed è convinta che andrebbe portato con sé in vacanza. Ma i numeri degli abbandoni estivi sono ancora allarmanti

 

Che sia un cane, un gatto o un altro animale domestico, sa quanto amore e compagnia ci regalano, senza chiedere nulla in cambio! Ma quando è ora di organizzare le vacanze ci si pone la domanda: portare o non portare con sé il proprio amico a quattro zampe? E se si decide di lasciarlo a casa, a chi affidarlo?

Secondo una ricerca* più della metà degli italiani (il 57%) è convinta che il proprio amico a quattro zampe andrebbe portato con sé in vacanza, mentre 1 italiano su 7 (14%) lo affiderebbe alle cure di parenti e amici. L'11% invece sarebbe disposto a lasciarlo in strutture dedicate.

Questo dato testimonia come il legame con i nostri animali domestici sia davvero forte, tanto da essere ormai ampiamente considerati come membri effettivi della famiglia (43% dei possessori). Per il 24% invece rappresentano una compagnia e il 19% vede in loro invece un amico fidato.

Ma non lasciamoci trarre in inganno, non è tutto rose e fiori come sembra.

La LAV stima che ogni anno in Italia si abbandonino una media di 80.000 gatti e 50.000 cani.
Si tratta numeri inaccettabili per chi ama e accudisce ogni giorno questi animali, che se abbandonati a se stessi rischiano nell’80% dei casi di morire in incidenti, di stenti o a causa di maltrattamenti.

Sembra impossibile che qualcuno trovi il coraggio di lasciar solo, spesso lontano da casa in un luogo sconosciuto, il compagno di una vita: certo accudire un animale richiede tempo, cure e attenzioni, ma in cambio lui ci regala gioia, serenità e un amore incondizionato senza pari.

Leggi anche: A chi lasciare il gatto quando vai in vacanza?

Per questo motivo, quando si parla di sanzioni, la quasi totalità degli  italiani (88%) ritiene giuste le leggi che rendono reati l’abbandono e il maltrattamento degli animali e sostiene che dovrebbero essere addirittura più severe, per punire con forza chi tradisce la fiducia che queste creature ripongono in noi. Attualmente, l’abbandono è un reato punito con l’arresto fino a un anno o con una multa fino a 10.000 euro.

*Indagine CAWI condotta dall’istituto di ricerca Nextplora

Leggi anche: Cosa fare se trovi un cane abbandonato

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/pets/animali-domestici-in-vacanza-con-te$$$E tu porti il tuo animale domestico in vacanza con te?
Mi Piace
Tweet