Crazy Cat Cafè: a Milano apre un bar pieno di gatti

  • 1 6
    Credits: Facebook

    Il Crazy Cat Cafè è la prima caffetteria-bistrot di Milano in cui i veri padroni di casa sono i gatti. Infatti, qui si ordina un caffè e lo si beve tra una carezza e l'altra a uno dei sei gatti del locale.

  • 2 6
    Credits: Facebook

    Questa tendenza dei neko cafè, ispirata ai bar giapponesi, sta prendendo sempre più piede anche in Italia, infatti a Torino e a Roma sono già presenti dei locali simili.

  • 3 6
    Credits: Facebook

    Al Crazy Cat Café è tutto a misura di gatto: ci sono giochi, tiragraffi, stanze separate per lettiere e cibo, angoli relax e passerelle e percorsi studiati per loro.

  • 4 6
    Credits: Facebook

    Il bar, che si trova in via Napo Torriani, zona Stazione Centrale, è nato dall'idea di una giovane coppia di milanesi. I due hanno preso spunto da un viaggio in Giappone, dove questo genere di locali è molto diffuso.

  • 5 6
    Credits: Facebook

    I "padroni di casa", nonché protagonisti del Crazy Cat Cafè sono sei gatti (Nina, Elvis, Patti, Bowie, Freddie e Blondie) che i proprietari del locale hanno adottato salvandoli dalla strada.

  • 6 6
    Credits: Facebook

    In questo Cafè con le fusa, i clienti dovranno rispettare alcune regole: non potranno dare cibo ai mici, dovranno impegnarsi a mantenere un adeguato volume della voce, evitare di fare foto con flash e rispettare il riposo e gli spazi dei gatti.

/5

A Milano nasce il primo locale dove è possibile sorseggiare un caffè mentre si gode delle rilassanti fusa di un gatto

A Milano ha aperto il Crazy Cat Cafè, un bar dove è possibile bere un caffè godendo dei benefici offerti dai gatti. Non è un locale comune, è un bar nato sul modello dei neko cafè, paradisi a misura di gatto che sono molto diffusi in Giappone. I due proprietari, infatti, dopo essere stati in Giappone hanno preso l'idea e hanno deciso di aprire un neko cafè anche a Milano. In questo locale si potrà bere un cappuccino, leggere un libro, ascoltare musica, tutto in compagnia di Freddie, Patti, Bowie, Nina, Elvis e Blondie, sei simpatici felini che i padroni del bar hanno salvato dalla strada e adottato. E proprio questi sei gatti sono i veri padroni di casa.

Il bar, che si trova in zona Stazione Centrale, via Napo Torriani 5, è a dimensione di gatto: ci sono tiragraffi, giochi, passerelle e percorsi studiati per loro, stanze separate per lettiere e cibo, angoli relax. Il locale punta a creare una rete con le associazioni: "Organizzeremo piccoli eventi di formazione dedicati a chi ha già un gatto o vorrebbero adottarne uno – spiega il proprietario - Abbiamo previsto uno spazio bacheca dedicato ai mici in cerca di casa. Speriamo che il locale possa diventare un piacevole punto di incontro tra persone e gatti, attraverso gioco e coccole. Uno spazio di educazione alla relazione con gli animali e sensibilizzazione al tema dell’adozione. I clienti dovranno rispettare alcune regole: non potranno dare cibo ai mici, dovranno impegnarsi a mantenere un adeguato volume della voce, evitare di fare foto con flash e rispettare il riposo e gli spazi dei gatti".

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te