• Home -
  • Lifestyle-
  • Pets-
  • Storia di MeBai, il cucciolo di elefante che ritrova la mamma

Storia di MeBai, il cucciolo di elefante che ritrova la mamma 

Dallo sfiancante lavoro nel turismo al parco naturale: mamma e figlia si ritrovano in un video

 
Tag: pets

La storia di MeBai, cucciolo di elefante separato all'età di tre anni e mezzo da sua madre Mae Yui, è di quelle in grado di intenerire anche il cuore più ruvido. La giovane elefantessa è oggi ospite dell'Elephant Heaven Nature Park della provincia di Chiang Mai, nel nord della Tailandia, e ha potuto finalmente "riabbracciare" il genitore dopo una serie di eventi travagliati.

Dopo aver lasciato nel 2011 le amorevoli cure di Mae Yui, infatti, MeBai è finita a lavorare un'azienda dove trasportava turisti, finendo per deperire fisicamente e diventare molto diffidente nei confronti degli esseri umani. Ed è lì che la trova Lek Chailert, fondatrice dell'Elephant Heaven Nature Park ed eletta nel 2010 da Hillary Clinton fra le sei donne Heroes of Global Conservation per il suo impegno a favore degli elefanti maltrattati per scopi turistici.

Quando Chailert ha scoperto che la madre della spaventata elefantessa era finita anche lei nel business del trekking - ovvero trasportava turisti per tutto il giorno - in un campo non lontano dal suo parco, ha deciso di incontrare i suoi proprietari e parlar loro del suo programma di riabilitazione per gli elefanti che hanno subito questo trattamento.

Così anche Mae Yui ha abbandonato per sempre l'esperienza disastrosa nell'industria del turismo e ha iniziato il Pamper a Pachyderm Program, grazie al quale ha potuto incontrare nuovamente sua figlia. I volontari hanno partecipato ad una marcia di 100 km a piedi per poterle vedere di nuovo insieme: ora guarda il video e facci sapere se non è valsa la pena!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/pets/cuccioli-elefante-ritrova-la-mamma$$$Storia di MeBai, il cucciolo di elefante che ritrova la mamma
Mi Piace
Tweet