Licenziarsi con stile: ecco come non inimicarsi nessuno

Credits: Corbis
1 7

Partendo dalle basi: la lettera di dimissioni

A seconda di quella che è la filosofia aziendale, dovrete capire se scrivere una lettera formale di dimissioni dopo aver anticipato a voce al vostro responsabile l’intenzione di licenziarvi, per rendere le cose ufficiali, oppure se si tratta di due azioni da effettuare contestualmente. Ricordate che la lettera è una componente fondamentale del processo, poiché ha valenza legale e mette per iscritto nero su bianco le vostre intenzioni, quindi prima di compilarla accertatevi di aver verificato il preavviso che avete da contratto e aggiungete sempre un ringraziamento per le varie opportunità che vi sono state offerte durante il periodo trascorso in azienda, mantenendo uno stile cordiale e professionale.

/5

È fondamentale non incrinare i rapporti che avete costruito nel tempo: 7 consigli che vi aiuteranno a capire quali comportamenti adottare

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te