I trucchi per rimanere calmi quando va tutto storto 

Se il periodo è di quelli carichi di stress, segui questi semplici consigli per gestire le situazioni più difficili e uscirne rinforzata

di Claudia Ricifari

Ci sono momenti nella vita di ognuno di noi in cui pensiamo che tutto ci remi contro, che niente vada bene e che la situazione non possa migliorare. Sono momenti in cui bisogna confrontarsi con se stessi per trovare la giusta via d'uscita. C'è sempre un modo per superare i periodi no, quello che importa è come li si affronta.

Il modo migliore per combattere lo stress in queste situazioni è pensare alle circostanze negative come opportunità, per sentirsi temprati nella mente e nel corpo. Diverse ricerche, infatti, dimostrano come lo stress possa avere ripercussioni non solo a livello psicologico, ma anche fisico. Proprio per questo non possiamo permettergli di prendere il sopravvento.

Uno studio dell'Università di Berkeley, in California, dimostra quanto essere sotto pressione possa essere positivo entro certi limiti: il cervello è stimolato a creare nuove cellule responsabili del miglioramento della memoria e dei processi cognitivi. Allo stesso tempo, però, se lo stress è prolungato e costante la situazione si capovolge e la capacità di rigenerare nuove cellule si annulla.

Come reagire alle circostanze più difficili spetta solo a noi. Fare tesoro delle emozioni, persino quelle negative, è un modo per andare avanti, giorno dopo giorno e uscirne più forti. Ti sveliamo alcuni trucchi nella gallery.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/strategie-di-serenita/come-rimanere-calmi-combattere-stress$$$I trucchi per rimanere calmi quando va tutto storto
Mi Piace
Tweet