I quattro must da avere sempre in borsa 

Se anche tu sei una moderna Mary Poppins, non puoi uscire di casa senza una borsa magica che possa contenere tutto ciò che serve, e anche di più. Qui ti spieghiamo come organizzarla e cosa non devi assolutamente dimenticare

di Caterina Moretti

Ogni donna ha una piccola Mary Poppins dentro di sé, purtroppo però non hanno ancora inventato una borsa in grado di contenere tutto ciò che vorremmo avere quando siamo fuori casa. Esistono invece tante situazioni in cui dei semplici oggetti possono salvare un intero pomeriggio da un'irritante scocciatura. Noi abbiamo scelto quattro borse e altrettanti oggetti che, se inseriti nella borsa giusta, ti faranno essere pronta a tutto! E in fondo all'articolo troverai un focus su come organizzare gli oggetti nella borsa per trovare sempre tutto al primo colpo.

Se sei fuori tutto il giorno

Universitarie, lavoratrici, pendolari. Chi trascorre fuori casa gran parte della sua giornata ha bisogno di una borsa grande ma comoda, che sia dunque in grado di contenere parecchi oggetti ma non diventi un peso eccessivo per le spalle. Tra le numerose cose che le (impegnatissime!) donne devono avere con sé non possono mancare una bottiglietta d'acqua, un block notes, un pacchetto di fazzoletti (soprattutto in inverno) e naturalmente il caricatore del proprio smartphone. Non sia mai che il telefono ci abbandoni proprio mentre aspettiamo quella telefonata. Inoltre potrebbe rivelarsi molto utile (e gustoso!) portarsi un cioccolatino o uno snack veloce. Non lasciare che il tuo stomaco parli al posto tuo!

Se sei una viaggiatrice

Chi non ama le gite fuori porta? Il piacere di un viaggio "mordi e fuggi" con le amiche o con il partner non deve essere rovinato dalla mancanza di alcune semplici ma non banali cose che si riveleranno una vera manna dal cielo. Tra i must da avere sempre nello zaino per non farsi trovare impreparate durante una giornata di svago abbiamo: un thermos e un pranzo al sacco, il cui contenuto può variare a seconda della stagione e della meta in cui stai andando. Ma ricorda: è sempre meglio mettere nella propria lunch-box un buon frutto che, a fine pasto, non guasta mai. Seguono una maglietta di ricambio, molto utile per evitare che i nostri compagni di viaggio, a fine giornata, debbano tapparsi il naso per starci vicini, e, dulcis in fundo, una macchina fotografica. Scatta una foto dei tuoi momenti più belli e divertiti!

Se è una pochette

Queste borsette tanto carine quanto piccole possono rivelarsi delle ottime amiche per la tua serata fuori. Non dimenticare che il bello della pochette è che gli uomini non potranno mai comprendere la nostra soddisfazione nell'avere tutto ciò che serve perfettamente incastrato in un minuscolo spazio vitale di pochi centimetri. Le poche (ma preziose) cose per cui tirerai un sospiro di sollievo aprendo la tua pochette sono: un portacarte, utilissimo in questo caso perché il portafogli al completo sarebbe troppo ingombrante. E' importante avere i propri documenti con sé, così come qualche moneta: potrebbe sempre tornarti comodo avere degli spiccioli per il guardaroba in discoteca, ma anche per comprare una bottiglietta d'acqua o simili durante il corso della serata. Se poi sei un'amante del make-up non dimenticare di mettere nella pochette anche un lipgloss e un piccolo specchietto, così non sarai costretta a correre in bagno per ripassarti il trucco!

Se hai figli

La vita delle mamme, si sa, può essere davvero estenuante. Per evitare che i pargoli ti facciano vedere le stelle mentre vieni trascinata dall'area giochi alle feste di compleanno ci sono alcuni accorgimenti da tenere sempre in borsa per ogni evenienza. Per incominciare, non scordare mai le salviette. Umidificate o profumate non fa differenza, purché siano adatte alla pelle del tuo bambino. Sono delle fantastiche compagne di ventura di fronte a delle mani sporche di pennarello o di fango. Anche una sana merenda è l'ideale per trascorrere un pomeriggio fuori con i propri figli. Sarai una mamma super se tirerai fuori dalla tua borsa un succo di frutta e delle focaccine, ottime per i bimbi che devono recuperare le forze dopo un'intensa attività di gioco. Chiudono la nostra lista una immancabile bottiglietta d'acqua e finalmente anche qualcosa per te: un buon libro. Non solo i tuoi figli hanno diritto ad un po' di sano relax!

Come organizzare la tua borsa

Naturalmente gli oggetti più pesanti ed ingombranti vanno messi sul fondo, per evitare che nascondano quelli più piccoli. Anche organizzare la tua borsa come un tetris potrebbe rivelarsi la mossa vincente: oggetti come chiavi, penne, sigarette ed accendini possono essere incastrati in alcune tasche interne con la chiusura a zip per non andare perduti. Ritrovarsi davanti alla porta di casa con una mano nella borsa e l'altra nei capelli per la disperazione è davvero fastidioso.

Inoltre, gli oggetti cilindrici come le bottigliette d'acqua è meglio che stiano in piedi (sopratutto se piene) e altre cose come block notes, cellulare e portafogli è preferibile inserirli con ordine, per evitare che nel momento del bisogno siano dispersi sul fondo della borsa. Non dimenticare che la tua borsa è la tua più fedele compagna perché protegge i tuoi oggetti dalla giungla metropolitana e al tempo stesso lascia che sia tu a decidere cosa metterci dentro e chi vuoi essere oggi!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/strategie-di-serenita/cosa-portare-sempre-nella-borsa$$$I quattro must da avere sempre in borsa
Mi Piace
Tweet