L’eros si risveglia in cucina

Credits: Olycom
1 7

Che relazione c’è tra sesso e cibo? Sul tema la scienza è divisa.

Secondo uno studio promosso dal magazine Vie del Gusto il 47% dei nutrizionisti e degli psicologi ritiene che si tratti di un “fatto mentale”: a rendere eccitante una cena sono soprattutto l’atmosfera e i sapori. Il 46%, invece, sostiene che è la chimica la vera responsabile: alcuni cibi contengono sostanze che migliorano l’eccitazione. Una cosa però è certa: piacere e buona tavola sono legati a doppio filo. Al punto che all’ospedale San Raffaele di Milano, tra gli ospiti del serissimo forum Sexual health and sexual ecology, c’era anche uno chef stellato, Davide Oldani. E proprio a lui, autore del libro Pop Food (Feltrinelli), abbiamo chiesto come risvegliare l’eros a tavola.

/5

Punta su menu dai gusti contrastanti e prepara la cena insieme al partner. Perché già nei gesti ci sono sensualità e malizia. Parola di un grande chef

Primo incontro “hot” con lui? Il sessuologo Willy Pasini consiglia di osservare il suo rapporto con il cibo. Se mangia e poi vuole fare l’amore è un tradizionalista. Ma se inverte le due cose è peggio: significa che qualcosa è andato storto.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te