Le cose che non sai sull'Ikea 

Il colosso svedese ha rivoluzionato il mondo dell'arredamento. Tra numeri e curiosità, ecco 8 cose che non sai sull'Ikea

di Claudia Ricifari

Ikea ha stravolto il nostro modo di intendere l'arredamento, rendendo accessibili mobili e oggetti per la casa che prima si trovavano solo in negozi specializzati e a prezzi non sempre abbordabili. Se una volta pensavamo al divano o alla poltrona come a un acquisto per la vita (o quasi) ora i nostri appartamenti, come noi, possono cambiare aspetto ogni volta che vogliamo senza spendere una fortuna. Grazie a una diffusione sempre più capillare e all'efficienza nella produzione, Ikea è diventata una delle aziende più importanti e fruttuose del pianeta.

Fondatore di quest'impero dagli incassi esorbitanti è Ingvar Kamprad, un uomo dalle intuizioni geniali e che nonostante il successo continua a mantenere uno stile di vita piuttosto sobrio. Il suo merito? Saper unire i concetti di low cost e design. Eppure, dopo anni di shopping (spesso impulsivo), ci sono ancora cose poco conosciute del colosso svedese. Per esempio, perché i prodotti hanno ancora quei nomi assurdi. Sfoglia la gallery per scoprire otto curiosità che non sai sull'Ikea.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/strategie-di-serenita/ikea-curiosita-numeri$$$Le cose che non sai sull'Ikea
Mi Piace
Tweet