Il successo arriva se sorridi

Credits: Corbis
1 4

«Se avrò successo, sarò felice». Chissà quante volte hai ripetuto a te stessa questa frase, mentre pensavi al futuro o affrontavi una nuova sfida lavorativa. Ma dall’America degli imprenditori in felpa e infradito, arriva un contrordine che impone di ribaltare la vecchia formula: «Se sono felice, avrò successo» dicono oggi oltreoceano. Il paladino di questa rivoluzione è Shawn Achor, psicologo laureato ad Harvard e autore di un bestseller il cui titolo è una promessa: The Happiness Advantage, cioè Il vantaggio della felicità.

«La realizzazione professionale è dettata per il 75 per cento dall’ottimismo e non dall’intelligenza» scrive Achor. «Chi guarda alla vita in modo positivo produce il 30 per cento in più, si ammala di meno e appare più carismatico agli occhi degli altri. Messi insieme, questi fattori fanno la differenza». Con l’aiuto di due esperti, vediamo allora tre strategie per fare del sorriso il trampolino di lancio che ti spinge a vedere il lato buono della vita.

/5

Secondo uno psicologo americano, per far carriera l’ottimismo conta più dell’intelligenza. Qui le strategie per trasformare la felicità nel tuo trampolino di lancio

Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Psychological Science, ognuno di noi ha una lista di 16 sogni nel cassetto. Il consiglio? Per essere più felice, cerca di realizzare quelli che ti portano ad avere un contatto con gli altri, come un viaggio avventuroso con un gruppo di amici.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te