Cercare fidanzato con Internet: le migliori App di dating

Credits:
1 7

Tinder

La più famosa App di dating online è nata negli Stati Uniti, e sta vivendo un vero e proprio boom anche in Italia: il suo algoritmo elabora le informazioni partendo dall’appartenenza geografica, proponendo profili selezionati in base a età, distanza in chilometri e interessi personali. Il gradimento viene espresso anonimamente cliccando sull’icona a forma di cuore (o scorrendo verso destra), e solo se l’altro utente fa altrettanto si inizia a chattare. È stata da poco lanciata la versione premium Tinder Plus, che prevede un costo maggiorato per gli over 30 e ha alcune funzioni aggiuntive come «Rewind» e «Passport»: la prima consente di ripescare una scelta scartata in precedenza, la seconda è pensata per i viaggiatori, permettendo di modificare la propria zona di appartenenza mentre si è ancora in viaggio.  

Pro: un ventaglio di scelta molto ampio; la velocità e semplicità d’utilizzo; un’interfaccia intuitiva; l’interesse non viene esplicitato a meno che non sia reciproco.

Contro: troppo sbilanciata sulle foto piuttosto che sulle informazioni personali; nessuna possibilità di ripescare profili scartati accidentalmente a meno di non utilizzare la versione Plus.

/5

Che siate alla ricerca del vero amore, di un flirt o di una frequentazione, ecco le App da conoscere

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te