Le 10 isole più belle del mondo

/5

Qual è la più incantevole? Per una vacanza indimenticabile tra mare, sole e una natura mozzafiato o anche solo per sognare ad occhi aperti, scopri la nostra classifica!

Quando la voglia di mare chiama sogniamo luoghi incantevoli e paradisiaci, dove vorremmo trascorrere una vacanza all'insegna del relax, di bagni di sole, di tuffi in acque cristalline, ma anche camminate nella natura incontaminata.

Dai Caraibi al Mediterraneo, dalla Polinesia alla Thailanda senza dimenticare l'Italia, chi non vorrebbe naufragare in uno di questi paradisi terrestri?

La classifica delle isole più belle del mondo

Ad aggiudicarsi lo scettro di isola più bella sulla Terra sono le mitiche Hawaii dove ci si può godere la natura grazie alle sue immense foreste, sole, mare e tanto sport. Ma la nostra Italia non ha nulla da invidiare alle isole tropicali tanto che la Sardegna è in cima alla top ten di isole più belle del pianeta. E poi ancora l'indonesiana Bali, amata per le spiagge, Mauritius nell'Oceano Indiano dove fare trekking e fare il bagno sotto le cascate. Bora Bora, nella Polinesia Francese dominata dal vulcano e da oltre 700 specie di pesci colorati. E infine il Brasile con Fernando de Noronha e di nuovo i Caraibi con Turks & Caicos.

1) Hawaii (Maui) - È Maui la nostra isola: c’è tutto quello che serve per vivere in un paradiso terrestre che permette privilegi ma senza esagerare. Grandi onde, sterminate isole verdi, ottimo cibo e i migliori tramonti al mondo. Lahaina è immancabile: una piccola città sulla costa ovest dell’isola conosciuta per essere stata uno dei maggiori porti d’attracco delle grandi baleniere. Il luogo dove Herman Melville raccontava di strordinarie avventure per mare nel suo Moby Dick.

2) Honduras (Roatan) - L’isola di Roatan è una delle tre meravigliose isole situate nella Baia dell’Honduras, in Centro America. A soli 50 chilometri dalla costa è immersa nella barriera corallina, seconda in lunghezza solo a quella australiana. Roatan è un angolo di paradiso naturale ancora poco esplorato, in cui lasciarsi sedurre dal ritmo lento della vita, in uno scenario da favola, tra spiagge di finissima sabbia bianca praticamente deserte, vegetazione tropicale rigogliosa e gente dal sorriso contagioso.

3) Italia (Sardegna) - Un mare color smeraldo, sabbia bianchissima e divertimento assicurato: questa è la Sardegna, un’isola che ci stupisce ogni volta per i suoi contrasti naturali, i suoi colori, le sue tradizioni e una natura selvaggia e incontaminata.  Situata al centro del Mediterraneo, la Sardegna regala panorami magicamente intatti, zone desertiche, calette tortuose così come spiagge attrezzate nelle località più frequentate. La costa Smeralda con la sua perla, Porto Cervo, ne è un esempio e il suo Porto Vecchio è considerato il più attrezzato porto turistico dell'intero Mediterraneo. E se al mare preferisci la montagna puoi andare alla scoperta della regione del Gennargentu.

4) Thailandia (Ko Tao) - Navigando nel Golfo di Thailandia puoi arrivare all'isola di Koh Tao, che prende il nome dalle tartarughe marine che si trovano abbondanti sulle sue rive. Il blu acceso del mare come le spiagge di sabbia bianchissima protette da ripide colline ma, soprattutto, 300 giorni di sole all'anno, invitano a lunghi pomeriggi di relax e sport. Senza contare la storia che trasuda da ogni angolo del Paese.

5) Indonesia (Bali) - Paradiso tropicale nelle acque dell'Oceano Indiano, Bali è una destinazione turistica tra le più in voga negli ultimi anni grazie alla bellezza naturale dell'isola delimitata da spiagge mozzafiato e ricca di cultura e storia. Non si tratta della classica vacanza esotica però perché è un'esperienza che ti coinvolge a 360 gradi grazie anche alla spiritualità che si respira.

6) Grecia (Cicladi) - L'isola di Santorini fa parte dell'arcipelago delle Cicladi ed è molto amata soprattutto grazie alle sue spiagge di sabbia nera di origine vulcanica, alle sue costruzioni tipiche di colore bianco, che viste dal mare creano un panorama stupefacentemente affascinante. Una cucina eclettica, ottimi vini e una vivace vita notturna la rendono davvero sensazionale.

7) Polinesia (Bora Bora) - La piccola Bora Bora si trova nell'Oceano Pacifico e offre spiagge sterminate di sabbia bianca, 'immersioni' nel parco naturale sottomarino tra pesci e coralli, nuotate con gli squali e giri nella laguna in barca. Bora Bora è uno dei luoghi più romantici al mondo con i suoi splendidi tramonti e angoli incontaminati.

8) Mauritius - A Mauritius tutto è incredibilmente perfetto, delineato, geograficamente e cromaticamente impeccabile. Campi arati che sembrano tutti campi da golf con le siepi divisorie, case quadrate, chiesette, tempi indù e poi ancora spiagge, mare e persino montagne. Mauritius è anche il paese africano a più alta crescita economica, dove si lavora, anche duramente, ma si ha l'idea di poter migliorare la propria vita.

9) Brasile (Fernando de Noronha) - Il paradiso si trova in questa piccola isola situata al largo delle coste del Brasile e meta da sogno per tutti coloro che cercano la tranquillità di spiagge deserte e paesaggi mozzafiato. Il relax è garantito perché Fernando di Noronha è un’isola per pochi: solo 700 turisti in contemporanea possono pernottare su tutto l’arcipelago e bisogna accontentarsi di piccole pousada a gestione familiare: insomma un'isola eco-friendly per eco-turisti.

10) Caraibi (Turks & Caicos) - È un arcipelago dell’Oceano Altantico: un vero paradiso tra le barriere coralline dei Caraibi. Le sue isole non sono sicuramente tra le più conosciute dai turisti ma sono il luogo perfetto per chi ama le immersioni. Turks e Caicos offrono paesaggi paradisiaci e spiagge di sabbia sottile bagnate da un mare cristallino: la zona è famosa per la grande barriera che si estende per chilometri ma soprattutto per due attrazioni principali, il Wall, muro roccioso che sprofonda a mare in una fossa sottomarina e il Kelly’s Folly, un vero e proprio giardino di coralli.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te