17 strade bellissime in giro per il mondo

  • 1 17
    Credits: andrey-andreev.com

    Tra le più belle strade del mondo, la Transfăgărășan, in Romania, parte dalla città di Bascov e corre per 152 chilometri attraverso riserve naturali fino a raggiungere il lago glaciale Balea. Costruita per volere del dittatore Nicolae Ceauşescu - è anche chiamata la Follia di Ceauşescu - tra il 1970 e il 1974, per permettere alle truppe romene di attraversare i Carpazi rapidamente in caso di un’invasione sovietica, la strada collega le Regioni della Transilvania e della Muntenia. La Transfăgărășan è aperta solo quattro mesi l’anno, quelli estivi, a causa delle condizioni climatiche.

  • 2 17
    Credits: Flickr

    Questo tratto di Highway 1 corre nella costa centrale della California lungo Big Sur, da San Simeone a Carmel. Un percorso spettacolare lungo scogliere pericolose e tratti interamente a strapiombo sul mare.

  • 3 17
    Credits: jakubpolomski.com

    Una strada affascinante quella che conduce a El Chaltén, un piccolo villaggio montano nella provincia di Santa Cruz, in Argentina, posizionato sulla sponda del fiume Río de las Vueltas, all'interno del Parco Nazionale Los Glaciares (sezione Riserva Nazionale Zona Viedma) alla base delle montagne Cerro Torre e Cerro Chaltén, entrambe popolari per le scalate. Meta prediletta di molti alpinisti e scalatori, questo villaggio dal 1985 è diventato la «Capitale Nazionale degli Scalatori».

  • 4 17

    Un tratto di strada spettacolare che attraversa il passo di montagna himalayano e porta verso il Ladakh, in India. Un viaggio sul tetto del mondo, alla scoperta degli stati del Himachal Pradesh e Ladakh, conosciuti anche come «Il piccolo Tibet».

  • 5 17

    La Strada dello Stelvio ha un fascino particolare: lo spettacolo dei trentaquattro caratteristici tornanti che da Bormio si inerpicano lungo tutta la Valle del Braulio, così come caratteristiche sono le gallerie scavate nella roccia, praticamente rimaste uguali e intatte come vennero realizzate dagli austriaci. La costruzione di questa strada fu durissima per le avverse condizioni climatiche e ambientali che fecero numerose vittime tra gli operai impiegati nei lavori. All'imbocco della prima piccola galleria, all'altezza dei Bagni Vecchi, vi è apposta una grande lapide commemorativa in ricordo di tutti i caduti durante la sua costruzione.

  • 6 17

    Percorrere questa spettacolare strada è la via per raggiungere la terra dei grizzlies. Le Canadian Rockies sono le montagne rocciose che si sviluppano a ovest del continente nord americano, lungo un asse che in Canada separa i due stati del British Columbia e dell’Alberta. Qui sono stati creati due parchi nazionali – il Banff national park e il Jasper national park, in Alberta -, ai quali si aggiungono lo Yoho park e il Kootenay park, in British Columbia, che, di fatto, formano un’enorme area parco che racchiude al suo interno delle bellezze assolute.

  • 7 17

    La Gole del Dades è la strada che raggiunge l'omonima valle, in una spettacolare gola scavata lungo la catena montuosa dell’Atlante a circa 200 chilometri a est di Marrakech, in Marocco.

  • 8 17

    Quest'affascinante strada corre ai piedi del monte Fitz Roy (noto anche come Cerro Chaltén), in Patagonia, al confine tra l’Argentina e il Cile. Dal lato argentino integra il parco nazionale Los Glaciares, nella provincia di Santa Cruz, e dalla parte cilena, forma parte del parco nazionale Bernardo O'Higgins. Raggiunge un'altezza di 3.405 metri sul livello del mare.

  • 9 17

    La scala dei troll, questo significa Trollstigen in italiano. È una strada di montagna situata a Rauma, a sud di Åndalsnes, nella contea di Møre og Romsdal, in Norvegia. Presenta undici tornanti, una pendenza del 12% e una sola corsia per quasi tutto il percorso. A circa 700 metri di altitudine, ci sono un posteggio panoramico e diversi balconi che si affacciano sulle curve e sulla cascata Stigfossen. Generalmente, la Trollstigen è chiusa da fine autunno a primavera inoltrata.

  • 10 17
    Credits: strangesounds.org

    Chiamata anche Strada dell'Atlantico, l’Atlanterhavsveien è un tratto di otto chilometri compreso tra le città di Kristiansund e Molde, in Norvegia. Costruito su diversi isolotti e scogli, che sono collegati da diverse strade rialzate, viadotti e otto ponti, il percorso originariamente fu proposto come una linea ferroviaria, salvo poi non abbandonare l'idea. La sua costruzione iniziò nell'agosto del 1983 e terminò il 7 luglio 1989. Nel 2005 è stata eletta Costruzione norvegese del secolo, nel 2006 il quotidiano inglese The Guardian la segnalò come miglior viaggio su strada, ma non solo: è, infatti, stata classificata come la strada più pericolosa al mondo, perché in caso di avverse condizioni meteo, il forte vento e le mareggiate rendono molto impegnativa la guida.

  • 11 17

    È forse questa, più di tutte, la strada che esprime al meglio il concetto di viaggio on the road per eccellenza. La Route 14, emblematica e al tempo stesso capace di togliere il fiato, è una highway che corre attraverso lo Utah, uno stato federato degli Stati Uniti che è tradizionalmente collocato nella regione del sudovest e talvolta in quella delle montagne rocciose. Lo Utah ha tre distinte regioni geologiche: le Montagne Rocciose, il Gran Bacino, e l'altopiano del Colorado, ed è noto anche per la grande varietà del suo paesaggio naturale che va dagli aridi deserti con dune di sabbia, alle rigogliose foreste di pini nelle vallate montane.

  • 12 17

    La strada 287 è una delle più belle del nordovest del Wyoming, ampia e di solito sgombra, molto scenica tanto d’estate quanto d’inverno, quando le temperature scendono vertiginosamente e tutto il paesaggio si copre di ghiaccio e neve.

  • 13 17
    Credits: La Karakoram Highway collega la Cina e il Pakistan attraverso la catena montuosa del Karakorum, un gruppo montuoso situato a nord-ovest della catena montuosa dell'Himalaya, diviso da questa dalla fossa del fiume Indo. È considerata una delle strade più belle e al tempo stesso più pericolose al mondo.
  • 14 17
    Credits: www.jakubpolomski.com

    In Svizzera, una serpentina di tornanti collega la valle di Orsera all'alto Vallese nella valle di Goms, una sorta di spartiacque che attraversa un paesaggio montano selvaggio e lussureggiante, dividendo il bacino del Reno da quello del Rodano in Vallese e separando le Alpi Lepontine da quelle Bernesi.

  • 15 17
    Credits: Flickr

    La strada di Champman's Peak è un percorso tortuoso, che corre a strapiombo sul mare e si trova a soli 24 Km da Cape Town, in Sudafrica.

  • 16 17
    Credits: tourist-destinations.net

    L’autostrada d'oltreoceano unifica le isole dell’arcipelago Florida Keys, un’area idilliaca che si trova nel profondo sud della Florida, fra l’Oceano Atlantico e il Golfo del Messico, con spiagge di sabbia bianca, acqua trasparente, affascinanti barriere coralline, riserve naturali protette e una cucina tipica fantastica. La Overseas Highway (US-1), lunga 205.2 km, regala un panorama mozzafiato e permette di esplorare queste meravigliose isole con una facilità.

  • 17 17

    La strada 1 o strada Anello è la principale strada islandese e percorre l'isola in forma circolare, collegando le diverse regioni dello Stato tra loro. La strada è prevalentemente a due corsie e solo un breve tratto nell'est del Paese è ancora sterrato. Da quando la strada fu completata nel 1974, è una tappa comune per molti turisti, tanto per l'accesso fornito a molte regioni dell'Islanda, quanto per i numerosi siti di interesse turistico che si trovano nella sua prossimità. In particolare, le famiglie islandesi ne fanno ampio uso durante le vacanze estive, e negli ultimi anni anche i turisti stranieri hanno preso a beneficiarne, affittando una macchina sul posto, o portando la propria sul traghetto per Seyðisfjörður.

/5

Senso di libertà e voglia di scoperta in un viaggio on the road lungo le strade più belle del mondo, da percorrere almeno una volta nella vita

Il modo migliore per risollevarsi da una giornata pesante? Scorrere una gallery di foto di paesaggi naturali, dal mare alla montagna, che ti porteranno in giro per il mondo e allenteranno la tensione della giornata.

Abbiamo scelto 17 fra le strade più belle del mondo, che corrono sul mare o attraversano distese di ghiaccio, s’inerpicano lungo declivi verdi lussureggianti o scalano montagne rocciose, percorrono deserti e costeggiano oceani.

Dalla Romania alla Florida, passando per l’Argentina fino al Marocco, passando per la nostra Italia, non hai già voglia di partire?

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te