Vacanze di Pasqua: 10 città bellissime da scoprire in Italia

/5

Le vacanze si avvicinano e la bella stagione mette voglia di viaggiare e visitare splendide città: ecco le mete perfette per la Pasqua. O per i ponti che verranno.

Il conto alla rovescia è partito: Pasqua è dietro l’angolo e siamo pronti a dare il via al meritato relax del primo ponte di primavera. Ma scegliere la destinazione giusta non è sempre così facile perché occorre bilanciare perfettamente il budget, le giornate di stop e soprattutto le nostre preferenze.

Certo, qualcuno potrebbe approfittarne per volare Oltreoceano e le mete internazionali sono sempre molto gettonate. Ma sono davvero moltissime le persone che preferiscono godersi le meritate vacanze di Pasqua scegliendo mete italiane. Il nostro Belpaese mette infatti a disposizione fantastici scorci e deliziosi angoli da scoprire e 'assaporare' nella più assoluta spensieratezza.

Dove volare quindi in poche ore per godersi il caldo, il mare, l'arte, la cultura e le tradizioni culinarie più prelibate? Secondo una ricerca di kayak.it in questo periodo la Sicilia dà il meglio di se, ma si può anche optare per Roma dal fascino intramontabile oppure scegliere il romanticismo di Napoli o ancora Milano che tra mostre d'arte e shopping resta ineguagliabile e Bologna dove le trattorie del centro ti rapiranno tra sapori e profumi. Scopri perché devi assolutamente programmare una visita a queste meravigliose città!

Le città da visitare a Pasqua

 

Catania - È una delle città siciliane più belle e ricche di storia. Per questo l'Unesco ha dichiarato il centro cittadino patrimonio mondiale dell'umanità. Il primo posto da visitare è la centralissima Piazza Duomo dove si trova uno dei simboli storici della città, ovvero la "fontana dell'elefante" o Liotru, come la chiamano gli abitanti.

Milano - Piazza Duomo, la Galleria, Sant’Ambrogio, Brera, porta ticinese, i navigli, le infinite viuzze e piazzette che si nascondono nel centro e, quando arriva la bella stagione, infiniti parchi dove passare un pigro pomeriggio immersi nel dolce far niente. Come se non bastasse, mediamente c’è un concerto ogni sera, discoteche per tutti i gusti, happy hour ovunque: brunch e aperitivi sono nel Dna del milanese doc.

Roma - Percorrendo le strade di Roma, i suoi vicoli, le sue piazze e ammirando i suoi scorci percorri non solo la sua storia ma quella di tutta Italia. Storia di popoli, di imperatori, di guerrieri, di scienziati e pittori, storia di arte, di chiese e di religione. Secondo te cosa rende davvero unica Roma al punto da attribuirle il soprannome di ‘Città Eterna’?

Napoli - Non c’è niente di meglio di affacciarsi alla finestra e vedere il mare. E se non ti sembra abbastanza allora ricordati che la pizza è nata a Napoli, così come pure la sfogliatella: non esiste altro posto al mondo dove è possibile mangiare questo dolce. E poi, ti rendi conto che il Vesuvio, uno dei vulcani attivi più vecchi al mondo, si trova proprio a Napoli?

Bologna - La Dotta, la Rossa e la Grassa: questa è Bologna. La Dotta per la presenza di una delle più antiche Università d’Italia che ancora oggi continua ad attrarre studenti italiani e stranieri; la Rossa, per il colore che i tetti delle case danno alla città; la Grassa, per la gustosa e sublime gastronomia che ha conquistato anche i palati più severi.

Palermo - È la città più grande e con più storia della Sicilia e questo la rende il posto ideale per le vacanze: la sua tradizione, la cultura, gli splendidi edifici storici e le chiese che vale la pena visitare così come le bellissime spiagge di sabbia bianca a pochi passi dalla città, le acque cristalline e le immersioni che si possono praticare, ne fanno un vero e proprio gioiello.

Torino - Elegante, maestosa e misteriosa: città dai mille volti, esattamente come i suoi abitanti, introversi e frettolosi di giorno, appassionati bohémien la sera quando i bagliori della notte, la musica e il buon vino accendono la vita del quadrilatero romano e dei murazzi. Torino è il perfetto matrimonio tra la modernità industriale e il fascino sabaudo che insieme creano un’atmosfera unica e irresistibile.

Bari - La famosa Porta d’Oriente ha conservato nel tempo le sue tradizioni secolari ma è diventata anche una vivace città piena di risorse e iniziative. "Se Parigi avesse il mare, sarebbe una piccola Bari" dice un detto popolar. In passato ritenuta una città dalla vocazione solo commerciale oggi Bari ha sperimentato un deciso restyling in termini di immagine che nel giro di poco tempo l'ha trasformata in una delle città più frizzanti e vivaci del Sud.

Venezia - È una città talmente bella e affascinante che ogni volta è come se fosse la prima. Il canale, le calli minuscole, le paline e i pali a righe colorati e 'zuccherosi' rendono Venezia ancora più fiabesca e surreale come le vedute spettacolari della laguna da Punta della Dogana. Non puoi tornare da Venezia senza essere salito su uno dei taxi che sfrecciano e si confondono con vaporetti, oppure senza esserti fatto un giro in gondola ed esserti sentito una star.

Trapani - Un tesoro che tutto il mondo ci invidia: un luogo incantevole sull'estremità nord della Sicilia, famoso per le sue spiagge bianche, per il mare blu intenso e le calette (non può mancare una tappa a Porta Ossuna fino alla spiaggetta dell’ex mercato del pesce e ai lidi Paradiso e Rombo). Il centro storico e corso Vittorio Emanuele sono ricchi di edifici barocchi mentre i castelli e le cattedrali incorniciano la città. E poi ci sono le granite, le cassatelle, le sfingi, le busiate al pesto trapanese e il mitico cous cous.

Non ti resta che organizzare la trasferta!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te