Festival Internazionale dell'Ambiente 2010 

di Sabina Montevergine  - 02 Giugno 2010

Torna anche quest’anno il Festival  Internazione dell’Ambiente:   dal 3 al 7 giugno 2010 Milano sarà invasa da un’onda  verde che  a partire dal MIC-Milano Convention Centre colorerà tutta la  Città.

Un ricco calendario  di eventi, dal cinema all’incontro  con grandi personaggi - da Billy Costacurta a  Robert Kennedy  III -, da momenti di festa per le vie della Città alle opere  in mostra al MIC-Milano Convention Centre, per far riflettere sulla  tutela  dell’ambiente e sulla sostenibilità  ambientale,  che ha bisogno del coinvolgimento di tutti con la  diffusione  di nuovi  stili di vita.
E naturalmente tante attività per i più piccoli:  il Museo della Scienza e della  Tecnica è co-promotore del Festival e tra le numerose attività in  programma nel fine settimana non potete perdetevi  lo spettacolo  teatrale “Chicco e la favola di pane” (3-6  anni) per scoprire la  storia di un piccolo chicco di grano che dalla  spiga si trasforma in  farina fino a diventare pane e i laboratori interattivi:
- i.lab   Energia & Ambiente per provare a costruire un forno solare e   mettere alla prova il petrolio;
- i.lab Alimentazione per   sperimentare come si preparano gnocchi e maionese, scoprire se tutte le   acque sono uguali e quali cibi contengono più grassi;
-  i.lab  Materiali per conoscere da vicino le proprietà della  carta, mettere  le mani nell’argilla e divertirvi a riciclare.
I grandi temi del  Festival di riassumono nella parola Ambiente in questo modo:

A  – A come Anch’io voglio esserci:  il  Festival Internazione  dell’Ambiente non è un evento per addetti ai  lavori, è un happening per la Città perchè  parlare di  sostenibilità ambientale, di biodiversità e consapevolezza  ecologica  non è più solo un problema degli scienziati e di chi governa  il mondo.

M  – M come Milano e non solo: quest’anno  il Festival avrà come sede  principale  il MIC-Milano Convention   Centre ma invaderà molti altri luoghi della Città

B  – B come Bambini: un programma speciale  dedicato a loro con  numerose  iniziative pensate per introdurli   ai temi dell’educazione ambientale. Si comincia con la maratona Milano  Green Parade 2010 dove oltre 4 mila ragazzi marceranno per   chiedere una Città più verde, poi nel week-end laboratori gratuiti  al  Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica, spettacoli teatrali  e  una gita a Cremona alla scoperta del Po.

I  – I  come Internazionale: i temi della manifestazione sono  oggetto di  studio e dibattito a livello  mondiale

E   – E come Esposizione: al MIC-Milano Convention Centre sarà  allestita  un’area espositiva con  stand sull’energia, lo sviluppo  sostenibile e il recupero di materiali  dei consorzi per il riciclo e la  valorizzazione ambientale

N  – N come Natura: parlare  di natura senza contrapporla al  business,  anzi come greeneconomy  perché  il business che diventa verde è una grande possibilità per  l’economia  mondiale, una risposta verde alla crisi del mercato.

T  – T come Tutti in piazza: durante   la  manifestazione sono in programma grandi eventi di piazza  per tutti i  milanesi. Si inizia giovedì 3 giugno dalla Piazza della  Stazione  Centrale con il primo Happy Hour antispreco, un  vero e proprio  aperitivo green per tutta la città

E  – E come  Eventi per dialogare di:  Energia verde, Ecologia,   Ecosostenibilità, Economy in green,   Ecosistema, Ecofood, Ecomobilità,  Ecocompatibilità, Ecocity…

Per tutte le informazioni  e per  consultare il programma completo con tutti gli avvenimenti visitate il  sito del  Festival Internazione  dell’Ambiente 2010

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/Bambini/FESTIVAL-INTERNAZIONALE-DELL-AMBIENTE-2010$$$Festival Internazionale dell'Ambiente 2010
Mi Piace
Tweet