Ha appena 4 anni eppure sa già leggere 

di Alessia Cogliati  - 18 Ottobre 2010
 

I bambini di oggi sono precoci in tutto e può capitare che a 4 anni sappiano già riconoscere le lettere e comporre qualche frase.

I genitori si stupiscono e c’è chi, convinto di avere un fenomeno in casa, pensa di spingere il piccolo a divorare libri su libri.

Ma Manuela Trinci, psicologa dell’età evolutiva, mette in guardia sui rischi di un comportamento del genere.
Cosa fare «È giusto allestire in un angolo della cameretta una mini biblioteca e leggere sempre le stesse favole, magari con un personaggio che, ogni volta, affronta avventure diverse.Questo aiuta i piccoli a identificarsi e li abitua a entrare nel mondo dei libri» spiega l’esperta.

«In Italia,poi,pediatri e bibliotecari hanno dato il via a Nati per leggere che promuove la lettura ad alta voce tra i bambini dai 6 mesi ai 6 anni».

Cosa non fare «Mai lasciare il piccolo da solo con il compito di finire un libro» conclude Manuela Trinci. «Scoprire insieme storia e illustrazioni deve essere un gioco divertente. Altrimenti si rischia di crescere instancabili primi della classe, poco educati a esprimere le emozioni».

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Bambini/Ha-appena-4-anni-eppure-sa-gia-leggere$$$Ha appena 4 anni eppure sa già leggere
Mi Piace
Tweet