Se gli è piaciuto Kung Fu Panda... 

di Alessia Cogliati  - 18 Ottobre 2010
 

Acrobazie e posizioni che ricordano quelle di un cavaliere o di un serpente: ecco perché l’antica arte marziale Shaolin piace tanto ai bambini.

«Dopo il successo del cartoon Kung Fu Panda, abbiamo avuto un boom di iscrizioni di maschi e femmine dai 6 anni» dice Shi Fu Stefano Vecchia,maestro e fondatore della scuola monaci Shaolin Italia

«Oltre a far divertire i piccoli,è una disciplina importante per lo sviluppo del corpo: fa lavorare i muscoli delle gambe che,sempre piegate,aiutano a mantenere l’equilibrio. E mette in moto braccia e torso per colpi,pugni e parate».

Ma insieme alla forza,lo Shaolin insegna anche a rispettare il maestro e seguire una disciplina. «È perfetto per i bambini vivaci, che imparano a calmarsi, e per i timidi, che esprimono le emozioni nel movimento e affrontando l’avversario con sicurezza» prosegue l’esperto.

«Lo Shaolin li abitua a mettere a frutto le capacità per difendere se stessi e gli altri, mai per attaccare per primi.In più,i bambini si avvicinano a una filosofia che propone l’armonia con il mondo e il motto del “vivi e lascia vivere”»

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Bambini/Se-gli-e-piaciuto-Kung-Fu-Panda$$$Se gli è piaciuto Kung Fu Panda...
Mi Piace
Tweet