Sci d’acqua che passione! 

Dedicato ai bimbi più grandicelli che già sanno nuotare molto bene, lo sci d’acqua è un sport divertente da condividere con mamma e papà. Richiede molta attenzione e il rispetto di alcune norme di sicurezza ma il brivido che si prova scivolando sull’acqua è un’emozione unica...provare per credere!

 - 30 Luglio 2011

Lo sci d’acqua è uno sport che piace a molti adulti ma ha anche tantissimi appassionati tra i bambini ed i ragazzi più grandi.

In Francia, esistono corsi per bambini a partire dai quattro anni di età, per permettere anche ai piccolissimi di provare, con apposite attrezzature, il brivido dello scivolare sull’acqua...Su youtube circolano video di bambini di soli tredici mesi, allegri e sorridenti che praticano lo sci d’acqua accompagnati da mamma e papà...

Lo sci nautico è, però, un’attività che richiede un certo equilibrio e capacità di coordinamento ma, soprattutto, presuppone che chi lo pratica sappia già nuotare molto bene ed abbia una certa confidenza con lo sci da discesa. Per questo è consigliato, anche a livello amatoriale, soltanto ai ragazzi che già hanno acquisito un’ottima capacità di nuotare, stare a galla e sciare.

Se siete già degli appassionati, sapete certamente che ci sono una serie di norme da rispettare per praticare questo sport in tutta sicurezza, per se stessi e per gli altri. A partire dal giubbotto salvagente fino agli spazi d’acqua in cui è possibile sciare. Se invece, per voi è la prima volta, vi consigliamo di rivolgervi ad un centro autorizzato di iniziazione allo sport nautico, ce ne sono moltissimi in quasi tutti i luoghi di villeggiatura.

Le condizioni ottimali per praticare lo sci d’acqua prevedono l’assenza totale di onde e di vento, per questo motivo se siete in vacanza al lago, siete anche nel posto più adatto per iniziare!

Inutile dire, poi, che è uno sport praticato da molti vip e baby vip..

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Bambini/estate-sport-sci-acqua$$$Sci d’acqua che passione!
Mi Piace
Tweet