Se a 12 anni vuole già farsi il piercing  

I preadolescenti spesso hanno bisogno di copiare i divi dello spettacolo o gli amici per sentirsi parte di un gruppo vincente

di Giusy Cascio  - 11 Luglio 2008

Il cantante dei Tokio Hotel che le piace tanto ne ha due: sulla lingua e al sopracciglio. Ma anche Alice, la compagna di banco, lo porta all'ombelico. Quindi adesso tocca a vostra figlia: vuole il piercing.

«I preadolescenti spesso hanno bisogno di copiare i divi dello spettacolo o gli amici per sentirsi parte di un gruppo vincente»

spiega la psicologa infantile Luisella Zucaro. Ma quando possiamo accontentarli?

«Se anche i genitori, che danno l'esempio, sfoggiano un piercing, non sarà facile dissuaderli. Bisogna cedere» dice l'esperta. «Ma a due condizioni. Primo: solo un piercing, all'orecchio; non di più, per evitare che restino i buchi in caso di pentimenti. Secondo: mai sulle zone delicate che cambiano con la crescita».

«Se capite che vuole farsi un piercing perché ha problemi col suo aspetto fisico, provate a parlarne insieme. Forse ha paura di sentirsi "invisibile" rispetto ai coetanei. In questo caso bisogna rimandare la scelta. E proporre, magari, un cambiamento nel look: un taglio di capelli o i jeans a vita bassa funzionano».

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Bambini/se-a-12-anni-vuole-gia-farsi-il-piercing$$$Se a 12 anni vuole già farsi il piercing
Mi Piace
Tweet