Bimbi in braccio? No, nel Mammarsupio 

Un gruppo di mamme ha perfezionato la tradizionale fascia-marsupio di stoffa utilizzata in tutto il mondo per portare i bambini e l'ha trasformata in un (comodo) abbraccio che fa crescere e semplifica la vita ai genitori

di Raffaella Doni  - 17 Aprile 2009

La magia della nascita?! Mettetevi per un attimo nei panni di un neonato: non è poi così facile venire al mondo, dopo nove mesi passati in un posticino stretto, al caldo con rumori e sapori familiari... pluf, si viene catapultati di botto in un altro mondo.

Accompagnare dolcemente il proprio piccolo in questo primo impatto con la vita è uno dei compiti dei genitori. Come si fa? Semplice, mantenendo il contatto. Non abbiate paura di tenere in braccio i vostri bambini. Soprattutto se sono molto piccoli, hanno bisogno di sentirvi vicini tanto quanto di essere nutriti.

Nel primo anno il contatto è uno dei bisogni primari che (se soddisfatto) piano piano lascerà il posto alla voglia di scoprire il mondo e di allontanarsi dalla mamma con tranquillità e fiducia in se stessi.

Sì, ma tenere in braccio un bebè è anche faticoso!

Sei anni fa un gruppo di mamme ha trovato la soluzione: il Mammarsupio. Una vera "rivoluzione semplice", utilizzata da sempre da tutti i popoli del mondo: una fascia di stoffa con la quale trasportare i bimbi di differenti età, da 0 a 3 anni, perfetta anche per i bambini prematuri.

Ai classici marsupi delle culture tradizionali hanno aggiunto tre elementi.

La ricerca: la stoffa è prodotta con una particolare microtessitura che la rende leggera e resistente.

La sicurezza: le diverse legature sono spiegate passo passo con istruzioni illustrate e un video.

La filiera etica: la produzione è gestita da una cooperativa sociale che dà lavoro a donne in difficoltà.

Con un semplice marsupio a fascia i bimbi sono più tranquilli e le mamme più comode. Meno oggetti, meno spreco, meno spesa, meno inquinamento.

 

Vuoi chattare con qualche "mammarsupia"? Non perderti la settimana chat dedicata alle mamme: ti aspettiamo su smessaggiando tutti i giorni dalle 14.30 alle 15.30 dall'11 al 15 maggio 2009

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Fino-a-3-anni/bimbi-in-braccio-no-nel-mammarsupio2$$$Bimbi in braccio? No, nel Mammarsupio
Mi Piace
Tweet